Trascrizioni preghiere serali e varie

Preghiere serali a Medjugorje dal 18 al 19 novembre 2019

Preghiera di guarigione del 18 Novembre 2019 – guidata da fra Zonomir Pavičić

Alleluia, alleluia, alleluia…

Signore, veniamo davanti a Te con tutte le nostre debolezze, veniamo da Te perché sappiamo che Tu ci puoi guarire, che Tu ci puoi risanare. Così come hai guarito tanti ammalati, adesso guarisci ciascuno di noi. Sappiamo, Signore, che ci vuole una fede forte, fede che ci guiderà sempre verso di Te, fede che a Te nulla è impossibile. Signore, donaci una tale fede, mentre siamo qui davanti a Te con cuore umile.

Hvala, Criste… Dzenki, Jesu… Alleluia…

Signore, ci sono tante cose che ci trattengono, che non ci permettono di abbandonarci completamente a Te, ci sono tante dipendenze, difficoltà, malattie che ci allontanano da Te. Nelle dipendenze tante persone e tanti di noi perdiamo noi stessi, la paura è spesso frutto di queste difficoltà. Ora Ti preghiamo, Signore: liberaci da ogni paura, liberaci da ogni legame col male, affinché possiamo servirti con cuore libero e benedirti in semplicità di vita. Sii, Signore, con noi, non abbandonarci. Moltiplica la nostra fede e accrescila, proteggici, liberaci da ogni tribolazione e allontana ogni paura.

Thankyou, Jesus… Kamsa, Jersu… Alleluia…

Grazie, Gesù, perché sei sempre con noi. Sei vicino a noi in ogni momento della nostra vita. Fa’ che anche noi siamo vicini a Te. Fa’ che non Ti cerchiamo soltanto quando siamo ammalati o nelle difficoltà, ma fa’ che Ti cerchiamo sempre con cuore sincero, cercando di stare alla Tua Presenza, perché la Tua Presenza allontana ogni paura, la Tua Presenza allontana ogni male. Sii sempre con noi, Signore, e, con la Tua mano potente, abbraccia ciascuno di noi. Donaci la salute dell’anima e del corpo, affinché, liberi dalle tribolazioni, possiamo lodarti sempre di più e glorificarti. Guariscici, Signore!

Kyrie eleison…

Voi, le vostre famiglie e tutti coloro che sono nella vostra preghiera, benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)  


Preghiera di guarigione del 19 Novembre 2019 – guidata da fra Perica Ostojić

Alleluia, alleluia, alleluia…

Signore, nella sincerità del cuore, anche stasera desidero stare con Te, perché davanti a te posso essere quello che sono, a Te posso affidare tutti i miei dolori, tutte le mie ferite e sofferenze. Tu non mi giudichi mai, anche se conosci tutta la mia vita, la mia storia, gli angoli più profondi e oscuri della mia vita, anche se conosci la debolezza della mia fede, la vita spirituale e di preghiera debole, ma Tu continui ad amarmi, Tu continui ad attirarmi a Te con il Tuo Amore, Tu mi vuoi proprio così come sono: debole e peccatore, ma sempre pieno di dignità. Perciò, Signore, nonostante le mie vie sbagliate, ritorno sempre da Te, perché Tu sei sorgente di pace, amore e bontà. Soltanto nell’incontro con Te, anche il mio cuore è pronto ad amare per donare agli altri. Soltanto nell’incontro con Te, ritrovo la pace, pace che desidero vivere verso gli altri. Perciò Ti prego, o Signore: nonostante tutte le tentazioni della mia quotidianità, nonostante tutte le inquietudini nella mia interiorità, fa’ che io non dimentichi mai che Tu mi ami, e che nei Tuoi progetti c’è speranza per me, che continui ad a essere la Tua immagine e che possa essere di aiuto agli altri. Signore, all’inizio di questa preghiera Ti affido tutto, metto nelle Tue mani tutta la mia vita. Guidami, trasformami, consacrami.

Hvala, Criste… Kamsa. Jesu… Alleluia…

Signore, Tu conosci tutto. Adesso davanti a Te desidero lasciare tutte le maschere che ho messo nella mia vita. Libero da tutto, desidero stare con Te, desidero essere ciò che sono, con tutta la mia fragilità, con tutte le mie debolezze. Così desidero stare con Te, davanti a Te e davanti agli uomini, cosciente che solo Tu puoi cambiare la mia vita. Perciò Ti prego, Signore: vieni, Signore Gesù, vieni e glorificati nella mia vita. Moltiplica la pace che proviene dalla Tua Presenza, piena d’amore e di tenerezza. Tu sai, Signore, che sorgente di inquietudine nella mia vita è la presenza di varie malattie. Perciò Ti prego, Signore, per la guarigione. Ti prego soprattutto: guarisci la mia fede, affinché io possa accettare tutto quello che viene da Te, tutto ciò che Tu mi mandi come segno nella mia vita. Signore, Tu conosci i miei desideri. Sai che nel profondo del mio cuore porto il desiderio di guarirmi da ogni malattia fisica, per poter eseguire tutti i miei impegni e lavori. Signore, accresci la mia fede, accresci in noi la fede affinché noi possiamo abbandonarci alla Tua guida nei momenti difficili. Fa’ che io abbia la forza di accettare i Tuoi progetti che spesso non sono in armonia con i miei. Signore, aiutami ad accettare la mia croce, perché soltanto attraverso la Croce posso arrivare alla Risurrezione, soltanto attraverso il dolore posso sentire la gioia della Risurrezione. Signore, guariscimi, risanami, aiutami ad essere tuo discepolo, Tuo apostolo, Tuo missionario in questo mondo.

Grazie, Gesù… Dzenki, Jesu… Alleluia…

Signore, la Tua Presenza ha la forza di allontanare ogni male, la Tua Presenza ha la forza di trasformare la miseria nella Santità. Perciò Ti prego, Signore: entra nella mia vita, entra nel mio cuore che qualche volta resiste perché desidera avere piaceri nelle passioni passeggere della vita. Per mezzo della Tua venuta nel mio cuore, allontana ogni male, fa’ che la Tua Presenza sia la mia forza nella lotta contro ogni tentazione, contro ogni malattia dell’anima e del corpo. Signore, con la Tua Presenza guarisci tutto ciò che si è accumulato come conseguenza dei miei peccati. Ti prego soprattutto, o Signore, per coloro che hanno perso ogni speranza, per tutti color che sono feriti con varie situazioni di vita. Sii Tu, Signore, la loro motivazione e forza. La Tua gioia sia la forza della loro vita. Ti preghiamo, Signore, in modo particolare per tutti coloro che sono schiavi della tossicodipendenza, Con la Tua onnipotenza, Signore, spezza le catene di ogni dipendenza, spezza le catene di ogni legame e attaccamento. Con la Tua Presenza, Signore, guarisci tutte le ferite della mia vita, in modo particolare le ferite causate dalla mancanza d’amore. Con il Tuo Amore, Signore, riempi tutti quegli spazi vuoti dentro di me e trasformali in spazi di amore, di speranza, di un incontro nuovo. Signore, infine Ti prego: guarisci il mio cuore, con la Tua Misericordia purifica la mia vita e rendimi capace di perdonare sinceramente agli altri. Ti prego, Signore per il dono del perdono agli altri. Solo Tu sai quanto questo è difficile a volte, ma credo, Signore, di poter crescere col Tuo aiuto, perché col Tuo aiuto io possa andare avanti, con la Tua Presenza possa essere anch’io portatore di misericordia agli altri, soprattutto nella famiglia, tra gli amici, nell’ambiente di lavoro. Grazie, Signore, perché il Tuo Amore non ha fine, il Tuo Amore è Misericordia, ed è più grande delle mie miserie, Tu continui ad amarmi, nonostante tutto.

Kyrie eleison…

Tutti voi presenti qui, le vostre famiglie e tutti coloro che sono nella vostra preghiera, benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

(Visitata 10 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *