Trascrizioni preghiere serali e varie

Preghiere di guarigione a Medjugorje dal 1 al 9 dicembre 2019

Preghiera di guarigione del 1 Dicembre 2019 – guidata da fra Zonomir Pavičić

Alleluia, alleluia, alleluia….

Signore, siamo davanti a Te con tutte le nostre difficoltà, siamo davanti a Te, perché sappiamo che Tu puoi guarirci, che Tu puoi sanarci, e, come hai guarito tanti malati che Ti hanno portato. Adesso, guarisci ciascuno di noi. Signore, noi sappiamo è necessaria una fede forte, fede che sempre ci porterà a Te, perché a te niente è impossibile. Signore, donaci questa fede, mentre siamo qui davanti a Te con cuore umile.

Hvala, Criste… Multsum, Eskisus… Alleluia…

Signore, ci sono tante cose che ci impediscono di abbandonarci completamente a Te, ci sono tante dipendenze e difficoltà, tante malattie che ci allontanano da Te. In tante cadiamo anche noi. Spesso la paura è frutto di queste difficoltà. Perciò Ti preghiamo: liberaci da ogni paura, liberaci da ogni legame al male, così che possiamo servirti con cuore libero, nella semplicità della nostra vita e nel dire: Sii con noi, Signore, non abbandonarci. Accresci la nostra fede, proteggici e liberaci da qualsiasi difficoltà e da qualsiasi paura.

Dzenki, Jesu… Graçias, Jesus… Alleluia…

Gesù, grazie perché sei sempre con noi, perché sei con noi in ogni nostra necessità. Anche noi siamo con Te in tutti i momenti della nostra vita. Non vogliamo cercarti solo quando siamo malati o quando abbiamo problemi, ma vogliamo cercarti sempre con tutto il cuore, amando di stare davanti a Te, perché la Tua Presenza disperde ogni paura, la Tua Presenza allontana ogni male. Sii con noi, Signore. Copri ciascuno di noi con la Tua mano potente e donaci la salute del corpo e dell’anima, perché, liberi dalle difficoltà, possiamo ringraziarti sempre di più. Guarisci, Signore!

Kyrie eleison…

Voi, le vostre famiglie e tutti coloro per i quali stasera avete pregato, benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)


Preghiera di guarigione del 2 Dicembre 2019 – guidata da fra Zonomir Pavičić

Alleluia, alleluia, alleluia…

Signore, ci hai nutriti adesso con la Tua Parola e con il Tuo Corpo. È un Mistero meraviglioso nel quale Tu Ti doni a noi: noi piccoli, insignificanti, veniamo nutriti di Te, e noi che siamo piccoli abbiamo bisogno del Tuo aiuto, della Tua Presenza, perché da soli non possiamo camminare in questo mondo, senza di Te non possiamo affrontare tutte le difficoltà che incontriamo. Perciò, Signore, siamo qui davanti a Te, affinché Tu possa aiutarci, potendo amare sempre Te e venire da Te nell’Amore, potendo pregare nell’amore, chiedere nell’amore. Liberaci, Signore, da tutto ciò che è inutile, liberaci completamente per Te, affinché adesso possiamo pregarti con cuore puro, affinché adesso possiamo ringraziarti.

Hvala, Criste… Grazie, Gesù… Alleluia…

Signore, Tu sai benissimo che la nostra vita è accompagnata da tante tempeste che cercano di affondare la barca della nostra vita. Abbiamo tante malattie, preoccupazioni, problemi che ci opprimono e non ci permettono di andare avanti, non ci permettono di seguire Te. Sii Tu, Signore, la nostra forza, con la quale cammineremo in questo mondo. Sii Tu un sostegno forte, in tutta la nostra vita sii Tua la nostra pace. nella quale saremo sempre sicuri. O Signore, sii sempre con noi. Soprattutto in questo tempo nel quale ci prepariamo per la Tua seconda venuta, purifica i nostri cuori, guariscici dentro, risanaci, affinché con cuore puro possiamo correre incontro a Te.

Danke, Jesus… Graçias, Jesus… Alleluia…

Grazie, Gesù, perché sei sempre con noi e non ci abbandoni mai. Tu non ci abbandoni nemmeno nelle nostre malattie e angosce, anzi ci sei ancora più vicino, perché Tu stesso hai vissuto la sofferenza e il dolore. Tu, Signore, sai che noi abbiamo bisogno di Te e adesso Ti invochiamo e Ti preghiamo di esaudire le nostre preghiere, di donarci la salute dell’anima e del corpo, affinché possiamo imitarti ancora di più, e affinché la nostra fede possa crescere ancora di più. Guarisci, Signore!

Kyrie eleison…

Voi, le vostre famiglie benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte: (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)


Preghiera di guarigione del 4 Dicembre 2019 – guidata da fra Renato giovane diacono francescano

Alleluia, alleluia, alleluia…

Signore, nel Vangelo di oggi abbiamo sentito che Ti portavano gli ammalati, ciechi, e Tu hai imposto le Tue mani e li hai guariti. Prima di tutto la Tua Presenza e poi la Tua Preghiera hanno fatto uomini diversi, pronti a servire gli altri. Signore, toccami stasera. Riversa su di me la Tua benedizione, affinché io possa sentire il Tuo tocco, la Tua grazia e la Tua consolazione.

Hvala, Criste… Alleluia…

Signore, Tu conosci tutti i miei problemi, tutte le mie difficoltà e per questo desidero offrire tutto a Te stasera, affinché Tu possa liberarmi, insegnarmi, rafforzarmi. Desidero, Signore, abbandonarmi alla Tua Volontà. Qualche volta ci provo, ma la mia Volontà, i miei desideri mi impediscono. Tu hai detto spesso: “La Tua fede Ti ha salvato.” Aiutami, Signore, stasera, affinché io possa crederti. La fede nella Tua Presenza sia la forza che mi guarisce. Fa’ che il tuo tocco mi renda capace di servire gli altri. Aiutami, Signore, a credere che Tu sei veramente il Padre che ama, un Padre misericordioso, un Padre che per Amore opera il bene nella mia vita. La mia vita con il Tuo tocco possa fiore, fa’ che il mio cuore possa gioire alla Tua Presenza.

Grazie, Gesù… Merci, Jesu… Alleluia…

Kyrie eleison…

Tutti voi, le vostre famiglie e coloro che sono nella vostra preghiera, benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen..

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)


Preghiera di guarigione del 7 Dicembre 2019 – guidata da fra Renato giovane diacono francescano

Alleluia, alleluia, alleluia…

Signore, Tu ci hai creati per amore, hai creato l’uomo a Tua immagine, ed è lì che si riconosce la dignità umana più profonda; essere creato come creatura e vivere come il Tuo Figlio amato. Signore, hai tanto amato il mondo da dare il tuo Figlio per noi. Stasera aiutami a incontrare il Tuo Amore, Amore che rialza, dona la forza, Amore che modella e consacra anche la vita umana più semplice.

Hvala, Criste… Grazie, Gesù… Alleluia…

Signore, Tu sei venuto per guarire i cuori angosciati e feriti. Tu, per mezzo della Tua Croce, hai dato un nuovo significato alla croce e al dolore. La Croce non è più il luogo nel quale il dolore mostra la sua forza ma il luogo nel quale inizia la grazia della Redenzione. Nelle nostre vite ci sono tante croci e noi facciamo fatica a portarle e spesso non le accettiamo: abbiamo paura della croce perché la croce disturba il ritmo dei nostri progetti. Perciò Ti prego stasera: Signore, per mezzo del Tuo dolore, per mezzo della Tua Croce, fa’ che anche noi possiamo trarre la forza per accettare le nostre croci, e, accettando le nostre croci, fa’ che possiamo conquistare la grazia della salvezza.

Thankyou, Jesus… Merci, Jesu… Alleluia…

Stasera Ti prego, Signore, di guarirmi. Alla Tua Presenza tutto il resto porta la forza. Ci sono tante ferite che portiamo nella nostra vita, il cuore e l’anima sono feriti nelle battaglie della vita, tutti i nostri dolori li offriamo a Te stasera, Gesù. Gesù, guarisci tutti i nostri rapporti, le liti, affinché la Pace che Tu semini nei nostri cuori sappiamo viverla anche verso gli altri. Dona la Tua consolazione a tutti coloro che hanno malattie gravi. Sii Tu, Signore, la Presenza e la forza che guarisce, per poter andare avanti. E alla fine Ti prego per tutte le anime legate al peccato: toccale, Signore, con la Tua grazia, liberale con la Tua Presenza, affinché, liberi da ogni legame possano lodarti e testimoniare il Tuo Amore.

Kyrie eleison…

Tutti voi, e tutti coloro che sono nella vostra preghiera, benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)


Preghiera di guarigione del 9 Dicembre 2019 – guidata da fra Dragan Ružić

Alleluia, alleluia, alleluia…

Padre Celeste, grazie per il tuo Amore immenso, nel quale ci hai donato tuo Figlio: L’hai lasciato morire sulla Croce per me peccatore.

Gesù mio, mio Salvatore, grazie perché hai preso i peccati e li hai portati sulla Croce. Grazie perché mi doni lo Spirito Santo.

Spirito Santo, grazie perché mi fai figlio di Dio Padre e fratello di Gesù Cristo. Signore, Spirito santo, mi spiace per i miei peccati, che ho commesso opponendomi alla Tua Opera: perdonami tutto.

Oggi io accetto Gesù come unico Signore della mia vita. Signore, Spirito santo, Amore del Padre e del Figlio, in questo momento, per appartenere tutto a Te, voglio donarti il mio corpo e la mi anima, la mia mente e tutto il mio essere, tutti i miei pensieri e i miei desideri, opere e parole, gioie e afflizioni, la vita e anche la morte. Signore, sii Tu il padrone della mia vita. Spirito di Carità, riempimi, consacrami, rafforzami e guidami. Grazie, Gesù!

Hvala, Criste… Grazie, Gesù… Alleluia…

Signore Gesù, per Amore verso di noi, hai preso i nostri peccati e le nostre debolezze. Tu sei morto in Croce, per salvarci e sanarci, per darci la vita. Gesù, Tu sei fonte di ogni grazia e benedizione.

Adesso innalzo la preghiera e lo sguardo a Te per la mia guarigione e per la guarigione di tutti i nostri malati. Gesù, abbi pietà di noi!

Signore, hai portato la corona di spine, hai subito oltraggi e bastonate: per questi Tuoi dolori, guarisci ogni malattia della testa, ogni malattia del cervello, ogni malattia della mente. Signore, guarisci ogni malattia della pelle.

Gesù, hai sofferto agli occhi, pieni di sangue, e, morendo per noi, li hai chiusi: per questi dolori che hai subito, guariscici da ogni malattia agli occhi, ridona la vista ai ciechi. Gesù, abbi pietà di noi!

Gesù, con la voce da moribondo, hai pregato il Tuo Padre di perdonare a coloro che Ti stavano uccidendo, e, con l’udito danneggiato, hai accettato la preghiera del ladrone che era alla Tua destra: con questo Tuo Amore Tu ci guarisci da ogni malattia dell’orecchio, del naso e della gola. Ridona l’udito ai sordi e la parola ai muti. Gesù, abbi pietà di noi!

Kyrie eleison…

Il Signore sia con voi…

Vi benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

(Visitata 21 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *