Uncategorized

Preghiere serali a Medjugorje dal 24 al 27 dicembre 2019

Adorazione Eucaristica del 24 Dicembre 2019 Veglia di Natale – presieduta da fra Renato Galić

Ti ringraziamo perché possiamo celebrare con gioia la Festa della Tua Natività…
Ti ringraziamo, Signore, per il Tuo Amore incommensurabile…
Signore, insegnaci a riconoscere Te in questo piccolo Bambino…
Signore, Tu vieni come piccolo bambino, per mostrarci la strada da prendere…

Canto: Laudate, omnes gentes, laudate Dominum!

           Alleluia, alleluia! Cantate Domino!…

–         Gesù, stasera noi Ti adoriamo nel Santissimo Sacramento dell’altare. Ti ringraziamo per la Tua Presenza, perché anche stasera sei con noi. Ti ringraziamo perché anche stasera Tu Ti doni a noi. Ti ringraziamo perché possiamo celebrare con gioia la Festa della Tua Natività. Dopo una lunga preparazione e attesa della Tua Nascita, finalmente possiamo cantare e ringraziarti perché sei venuto. Tu non sei venuto troppo tardi Signore: sei rimasto fedele alla Tua promessa, non ci hai lasciati soli. Noi Ti ringraziamo per questo.

Canto: Emanuel, Emanuel! Il Suo Nome è Emmanuel! Alleluia!…

–         Ti ringraziamo, Signore, per il Tuo Amore incommensurabile. Il Tuo Amore è veramente senza limiti, va così lontano da prendere la forma dell’uomo: Dio diventa uomo, Dio diventa uno di noi. Che grazia! Che Amore, che non possiamo capire! Dio viene sulla terra per mostrare quanto ama l’uomo. Insegnaci, Signore, a ringraziarti particolarmente stasera per ché sei diventato uomo.

Canto: Gesù, io credo in Te… Alleluia…

–         Signore, insegnaci a riconoscere Te in questo piccolo Bambino, nato nel segreto e nel buio della grotta di Betlemme. Tu sei Dio, ma non vieni nella Gloria e nella Potenza: vieni nella forma di un piccolo Bambino che ha bisogno degli altri e del loro aiuto e che non può fare niente da solo. Anche noi siamo deboli senza di Te, Signore: abbiamo bisogno del Tuo aiuto. Stasera fa’ che diventiamo come un piccolo bambino, che mette tutta la sua fiducia negli altri, ma fa’ che mettiamo tutta la nostra fiducia in Te.

Canto: Gesù, Gesù! Eccomi, io son davanti a Te!
           Gesù, Gesù! Io mi dono a Te, mio Signor! (X3).

–         Signore, Tu vieni come piccolo bambino, per mostrarci la strada da prendere. La Tua Nascita ci parla del valore e della dignità della vita umana, alla quale siamo tutti chiamati. Insegnaci a ringraziarti e ad apprezzare il dono della vita, perché la vita è un dono che viene da Te, Signore. Noi Ti ringraziamo perché sei venuto e ci hai mostrato dove si trova il vero valore della vita; dare la vita per gli altri. Insegnaci, affinché, ispirati da un tale Amore, possiamo mostrare l’amore gli uni gli altri, amarci gli uni gli altri.

Canto: Kyrie eleison… (Canto natalizio Croato) … Solo suonatoseguito da silenzio…

Tantum ergo.. Orazione. Kyrie, eleison… Benedizione eucaristica. Dio sia benedetto…

Canto finale: Ave, Maria, gratia plena! Dominus tecum, Benedicta Tu! (bis)

Fonte: (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)


Adorazione Eucaristica del 26 Dicembre 2019 – presieduta da fra Vjeko Milićević

Signore Gesù, Ti sei abbandonato nelle mani dell’uomo…
Signore, Tu hai amato la notte…

Canto: Adeste, fideles, laeti triunfantes…

Signore Gesù, la mia vita è davanti a Te. Siamo inginocchiati dinnanzi al tuo abbandono: Ti sei abbandonato nelle mani dell’uomo, nel vino, nel pane, stesso amore e un solo volto, stesse mani. Abbi pietà di noi!

Canto: Canto Natalizio Croato.

Noi Ti abbiamo portato le nostre mani e la nostra vita, Signore. Sappiamo che possiamo venire a Te, anche quando c’è la tenebra nel nostro cuore, perché Tu sei la parola diventata Carne, Verbo diventato Amore, nella tenebra, nella notte. Signore, Tu hai amato la notte, hai amato la notte. Sei nato in una notte, in una notte, hai donato il Tuo Amore nell’Eucaristia, nella tenebra della notte sei risorto. O Maria, insegnaci come essere fedeli, essere fedele accanto al legno del Presepe e accanto al legno della Croce, essere fedele quando l’Amore duole, quando le nostre mani sono trafitte come le Tue. O madre della bellezza, grazie perché Tu insieme a noi adori Tuo Figlio.

Canto: Kyrie eleison… (Canto Natalizio Croato).

Tantum ergo…Orazione. Kyrie, eleison…  Benedizione eucaristica. Dio sia benedetto.

Canto finale: Gloria in excelsis Deo…

Fonte: (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di P. Armando Favero)


Adorazione Eucaristica del 27 Dicembre 2019 – presieduta da fra Marinko Šakota

Signore, come Giovanni vogliamo appoggiare il capo sul Tuo petto…
Giovanni ha sperimentato il Tuo Amore…
Giovanni ha compreso e ha scritto per noi che ci amiamo gli uni gli altri,
perché l’Amore viene da Dio…
Giovanni è rimasto con Te anche sotto la Croce, quando regnava la tenebra…

Canto: Adeste fidelese, laeti triunfantes, venite in Betlehem..

Gesù, noi Ti adoriamo! Oggi, nella festa di San Giovanni Apostolo ed Evangelista, noi diventiamo consapevoli e come Giovanni ci sentiamo amati come tuoi discepoli. Come Giovanni vogliamo appoggiare il capo sul Tuo petto, sul Tuo cuore, vogliamo ascoltare il Tuo Cuore, essere vicini al Tuo Cuore. Ma solo lo stare qui in chiesa in Adorazione significa essere vicino a Te, Gesù, essere vicino al Tuo Cuore. Signore, avvicinaci a Te, avvicinaci al tuo Cuore.

Canto: Canto Natalizio Croato.

Gesù, sapevi che Giovanni era debole, e Giovanni ha fatto questa esperienza. Ha scritto: “Dio è amore”. Signore, fa’ che sperimentiamo anche noi il Tuo Amore, anche noi siamo deboli e peccatori. Concedi a ciascuno di noi di sperimentare il Tuo Amore, come lo ha sperimentato Giovanni.

Canto: Astro del ciel, pargol divin, mite agnello redentor.
           Tu che i vati da lungi sognar, Tu che angeliche voci nunziar.
           Luce dona alle menti, pace infondi nei cuor (X2).

Gesù, Giovanni ha compreso, ha capito e ha scritto per noi che ci amiamo gli uni gli altri perché l’Amore viene da Dio. Uno che ama è creato da Dio e conosce Dio, poiché Dio è Amore. Gesù, Ti preghiamo: donaci amore, donaci il Tuo Amore, perché noi possiamo amare gli altri come Tu ami tutti noi.

Canto: Canto Natalizio Croato.

Gesù, Giovanni è rimasto con Te anche sotto la Croce. Quando era difficile, quando era più difficile, quando regnava la tenebra, Giovanni è rimasto con Te. Quando non poteva far nulla, lui è rimasto con Te. E proprio a Giovanni hai affidato Tua Madre, e anche Giovanni hai affidato a Tua Madre. Crediamo che Tu voglia fare la stessa cosa adesso con noi. Tutti noi affidi a Tua Madre Maria, e Maria affidi a noi. Gesù, donaci la fedeltà di rimanere con Te in tutti i momenti. Donaci la grazia di capire che cosa vuoi quando ci doni Maria e affidi noi a Maria.

Tantum ergo..Orazione. Kyrie, eleison… Benedizione eucaristica. Dio sia benedetto…

Canto finale: Magnificat, magnificat, magnificat anima mea Dominum.
                    Magnificat, magnificat, magnificat anima mea. (bis)

Andate in pace…

Fonte: (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

(Visitata 11 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *