• Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (89)

    Chi non rinuncia a tutti i suoi averi, non può essere mio discepolo Dom. XXIII del T.O. -Omelia di don Renzo Lavatori alla Stacciola l’8 settembre 2019 Dal Vangelo secondo LucaIn quel tempo, una folla numerosa andava con Gesù. Egli si voltò e disse loro:«Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre, la madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria vita, non può essere mio discepolo.Colui che non porta la propria croce e non viene dietro a me, non può essere mio discepolo.Chi di voi, volendo costruire una torre, non siede prima a calcolare la spesa e…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (88)

    Ecco lo sposo! Andategli incontro! Omelia di don Renzo Lavatori alla Stacciola il 30 agosto 2019 Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 25,1-13) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l’olio; le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l’olio in piccoli vasi. Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono. A mezzanotte si alzò un grido: “Ecco lo sposo! Andategli incontro!”. Allora tutte quelle vergini si…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (87)

    Martirio di San Giovanni Battista Omelia di don Renzo Lavatori alla Stacciola il 30 agosto 2019 Dal Vangelo secondo Marco (Mc 6,17-29) In quel tempo, Erode aveva mandato ad arrestare Giovanni e lo aveva messo in prigione a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo, perché l’aveva sposata. Giovanni infatti diceva a Erode: «Non ti è lecito tenere con te la moglie di tuo fratello». Per questo Erodìade lo odiava e voleva farlo uccidere, ma non poteva, perché Erode temeva Giovanni, sapendolo uomo giusto e santo, e vigilava su di lui; nell’ascoltarlo restava molto perplesso, tuttavia lo ascoltava volentieri. Venne però il giorno propizio, quando Erode, per il suo…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (84)

    «Sei invidioso perché io sono buono?»: omelia di don Renzo Lavatori alla Stacciola, il 21 agosto 2019 nel mercoledì della XX settimana del T.O. Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 20,1-16)In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò con loro per un denaro al giorno e li mandò nella sua vigna. Uscito poi verso le nove del mattino, ne vide altri che stavano in piazza, disoccupati, e disse loro: “Andate anche voi nella vigna; quello che è giusto ve lo darò”. Ed essi andarono.…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (83)

    « Sceglietevi oggi chi servire » « Sceglietevi oggi chi servire »: omelia di don Renzo Lavatori nel Sabato della XIX settimana del T.O. – 17 agosto 2019 Dal libro di Giosuè (Gs 24,14-29)In quei giorni, Giosuè disse al popolo: «Ora, dunque, temete il Signore e servitelo con integrità e fedeltà. Eliminate gli dei che i vostri padri hanno servito oltre il Fiume e in Egitto e servite il Signore. Se sembra male ai vostri occhi servire il Signore, sceglietevi oggi chi servire: se gli dèi che i vostri padri hanno servito oltre il Fiume oppure gli dèi degli Amorrei, nel cui territorio abitate. Quanto a me e alla mia…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (81)

    « La Donna vestita di sole e il drago rosso dell’apocalisse »: omelia di don Renzo Lavatori presso Santuario Madonna del soleBelvedere Ostrense, 15 agosto 2019 Dal libro dell’Apocalisse di san Giovanni apostolo (Ap 11,19; 12,1-6.10)Si aprì il tempio di Dio che è nel cielo e apparve nel tempio l’arca della sua alleanza. Un segno grandioso apparve nel cielo: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e, sul capo, una corona di dodici stelle. Era incinta, e gridava per le doglie e il travaglio del parto. Allora apparve un altro segno nel cielo: un enorme drago rosso, con sette teste e dieci corna e sulle…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (80)

    « Beato il grembo che ti ha portato! »: omelia di don Renzo Lavatori alla Stacciola il 14 agosto 2019 Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi (1Cor 15,54-57)Fratelli, quando questo corpo mortale si sarà vestito d’immortalità, si compirà la parola della Scrittura: «La morte è stata inghiottita nella vittoria. Dov’è, o morte, la tua vittoria? Dov’è, o morte, il tuo pungiglione?». Il pungiglione della morte è il peccato e la forza del peccato è la Legge. Siano rese grazie a Dio, che ci dà la vittoria per mezzo del Signore nostro Gesù Cristo!Parola di Dio Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,27-28)In quel tempo, mentre Gesù parlava alle…