• Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (45)

    Don Renzo Lavatori: « Satana agisce in 5 modi. Meglio conoscerli che essere impreparati » Chi è satana? Cosa fa e qual è il suo potere? Che posto gli compete? Queste alcune delle domande cui Don Renzo si propone di offrire una risposta valida al lettore. Conoscere i limiti del demonio ci aiuta nel nostro combattimento e soprattutto a non cadere facilmente nelle sue tentazioni.  Abbiamo incontrato Don Renzo Lavatori in occasione del lancio della sua ultima pubblicazione “Satana, l’angelo del male”. Un libro che vuole mettere chiarezza ed ordine sul demonio, in un momento storico di piena confusione sul tema. Chi è satana? Cosa fa e qual è il suo potere?…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (44)

    Don Renzo Lavatori: « Satana è l’angelo del male ma ha tre limiti » Perché non si può demonizzare tutto? Don Renzo Lavatori nel suo ultimo libro, satana, l’angelo del male, ci dice perché non si può demonizzare tutto. Quali sono i rischi di non dare il giusto peso al demonio. Quali sono i suoi limiti e da dove ha origine il male.Non si può demonizzare tutto. Così verrebbe esaltato il ruolo di satana e scaricato da ogni responsabilità l’uomo.Si cederebbe al fanatismo alla predestinazione, al fatalismo. Ma non si può neanche rifiutarlo o negarne l’esistenza come molti vorrebbero o meglio preferirebbero. Sarebbe un grande errore perché non conoscendolo lui ci inganna…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (43)

    Conversazione: « La Corona Angelica» LA CORONA ANGELICA ILLUSTRATA DA DON RENZO LAVATORI Forma della corona angelica La corona usata per recitare la «Coroncina Angelica» è formata da nove parti, ciascuna di tre grani per le Ave Maria, preceduti da un grano per il Padre nostro. I quattro grani che precedono la medaglia con l’effigie di San Michele Arcangelo, ricordano che dopo l’invocazione ai nove Cori angelici bisogna recitare ancora quattro Padre nostro in onore dei Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele e del Santo Angelo custode. Origine della corona angelica Questo pio esercizio fu rivelato dall’Arcangelo Michele stesso alla serva di Dio Antonia de Astonac in Portogallo. Il Principe degli Angeli…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (41)

    Omelia: «Gesù è ritrovato dai genitori nel Tempio in mezzo ai dottori della Legge» Omelia di don Renzo Lavatori: «Gesù è ritrovato dai genitori nel Tempio in mezzo ai dottori della Legge» Dal Vangelo secondo Luca (Lc 2, 41-52) I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbe dodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa. Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i genitori se ne accorgessero. Credendo che egli fosse nella comitiva, fecero una giornata di viaggio, e poi si misero a cercarlo tra i parenti e…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (39)

    Catechesi: « La deposizione del bambino nella mangiatoia a Betlemme » Catechesi di don Renzo Lavatori: « La deposizione del bambino nella mangiatoia a Betlemme » Dal Vangelo secondo Luca (Lc 2, 1-20) Nascita di Gesù e visita dei pastori In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando Quirinio era governatore della Siria. Tutti andavano a farsi censire, ciascuno nella propria città. Anche Giuseppe, dalla Galilea, dalla città di Nàzaret, salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme: egli apparteneva infatti alla casa e alla famiglia di Davide. Doveva farsi censire insieme a…

  • Approfondimenti della fede

    Approfondimenti della fede (36)

    Omelia di don Renzo Lavatori al Santuario di San Luca: «Vegliate» «Vegliate» : Omelia di don Renzo Lavatori al Santuario di San Luca il 1 dicembre 2018 Dal Vangelo secondo Luca (Lc 21,34-36) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso all’improvviso; come un laccio infatti esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra. Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere e di comparire davanti al…