• Trascrizioni preghiere serali e varie

    “I vescovi, arcivescovi e cardinali venuti da Roma a Medjugorje hanno scoperto una realtà sconosciuta e nascosta”

    Negli studi di Radio Mir a Medjugorje l’Arcivescovo Mons. Henryk Hoser, visitatore Apostolico per la parrocchia di Medjugorje, e l’Arcivescovo Mons. Luigi Pezzuto, Nunzio Apostolico in Bosnia ed Erzegovina hanno parlato delle loro impressioni sul Mladifesta, ma hanno anche inviato i loro messaggi ai pellegrini che vengono a Medjugorje. Dragan Soldo li ha intervistati e Marija dugandžić ha tradotto Ha detto l’Arcivescovo Henryk Hoser:“Le Apparizioni non sono un requisito per il culto di Maria, né le apparizioni sono oggetto di culto. Il fenomeno Medjugorje non è riconosciuto . E ‘ bene essere pazienti.” Il Nunzio Apostolico L. Pezzuto: La prima reazione e la prima cosa che devo dire è che i vescovi,…

  • Trascrizioni preghiere serali e varie

    30° Mladifest – Testimonianza di Pierre e Anna della comunità Cenacolo

    Medjugorje, 4 agosto 2019 – Testimonianza di Pierre della comunità Cenacolo Buongiorno a tutti.Mi chiamo Pierre. Sono francese. Sono cresciuto in Francia, ma vengo dal Pacifico, da Tahiti. Isole che distano 24 ore d’aereo.  Crescendo in Francia ho sofferto tanto di questo, perchè ero diverso. Io sono scuro di pelle e i miei genitori sono bianchi. Mia sorella di 17 anni è molto piccola. Quando tornavo da scuola con lei avevo paura dello sguardo degli altri, perchè ero diverso.Per cercare la mia identità ho cominciato a vivere in modo sregolato. Dicevo bugie, manipolavo le persone e la mia famiglia. Ero arrabbiato con la mia vita. “Perchè sono arrivato in Francia?” Dopo un…

  • Trascrizioni preghiere serali e varie

    30° Mladifest – Testimonianza di Dorota e Mirella della comunità Cenacolo

    Medjugorje, 4 agosto 2019 – Testimonianza di Dorota della comunità Cenacolo Ciao. Sono Dorota. Ho 22 anni e vengo dalla Slovacchia.Voglio raccontare tre momenti in cui ho detto il mio “sì” a Dio.  Ho conosciuto la comunità Cenacolo attraverso mio fratello. Ci sono entrata a 16 anni.All’inizio era molto difficile. Dopo ho conosciuto l’amicizia vera e la chiamata a Medjugorje. La mia prima risposta è stata alla chiamata in comunità. Qui ho imparato che quando sbagliamo possiamo sempre ricominciare. Questa è stata per me la più bella lezione di vita. Sono veramente diventata donna. Tornata a casa ho sentito la chiamata a ritornare qui per capire quali scelte dovevo fare. Era…