Trascrizioni preghiere serali e varie

Preghiere serali a Medjugorje dal 23 al 24 agosto 2019

Venerazione alla Santa Croce del 23 Agosto 2019 – guidata da fra Dragan Ružić

Gesù… disse ai suoi discepoli: ‘ Pregate per non cadere nella tentazione.’…
Gesù Crocifisso,… purifica la mia anima, cancella le mie cattiverie e distruggi i miei peccati…
Gesù Crocifisso, apri gli occhi della mia anima,… per comprendere il peso dei miei peccati…

Canto: Santo è il Signor! Santo è il Signor!
           Santo è il Signore Iddio! Santo è il Signor!…  

–         Dal Vangelo secondo Luca: “Gesù andò nell’orto degli ulivi poi lo seguirono i suoi discepoli. Quando arrivarono lì disse loro: ‘Pregate per non cadere nella tentazione.’ Si inginocchiò e pregò: ‘Padre, se vuoi allontana da me questo calice e non sia fatta la mia ma Tua Volontà’.” (Lc. 26, 36. 41-42).

Canto: Domine Jesu (X4), Jesu…

–         Gesù Crocifisso, Tu che hai voluto salvarmi con la Tua Passione e Morte, purifica la mia anima, cancella le mie cattiverie e distruggi i miei peccati. Liberami dalle mie colpe, liberami dal male, da ogni male, dimentica le mie offese e, per mezzo della Tua Misericordia, donami la Vita Eterna.

Canto: Sacro Cuore di Gesù, noi Ti amiamo!

  Sacro Cuore di Gesù, confidiamo solo in Te!

–         Gesù Crocifisso, apri gli occhi della mia anima, affinché la mia anima comprenda il peso dei miei peccati, per i quali Tu sei morto. Tu mi hai creato per amarti e io Ti ho offeso. Tu mi hai riempito di doni e io Ti ho ringraziato con tanti peccati: perdonami!

Canto: Misericordias Domini in aeternum cantabo…

Pater noster…

Kyrie, eleison…

Per i meriti della Santa Croce, vi benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo.

Amen.

Andate in pace…

Canto finale: Ave, Maria, gratia plena! Dominus tecum, Benedista Tu! (bis)             

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di P. Armando Favero)

Preghiera di guarigione del 24 Agosto 2019 – guidata da Fra Marinko Šakota

Alleluia, alleluia, alleluia…

Apriamo le nostre mani. Le mani aperte parlino del cuore aperto e possano aiutarci ad aprire i nostri cuori. Guardando la statua della Madonna, vediamo che una mano è sul cuore e l’altra è stesa verso di noi. La Madonna ci guida al suo Cuore, per pregare col cuore. Perciò diciamo come Maria, con le mani aperte e col cuore aperto: “Eccomi, Signore! Sia fatto di me secondo la Tua parola.” Eccomi Signore! Desidero ascoltare secondo la Sua Parola. Eccomi, Signore, mi abbandono a Te, come Maria. Non so tutto quello che succede, avviene. Ci sono tante cose non chiare, certe, ho tante croci, difficoltà, ma io credo, Signore, che Tu sai che cosa è bene per me. Perciò, Signore, eccomi: sia fatto di me secondo la Tua Parola.

Signore, rafforza la mia fede. Signore, fa’ che io possa credere con tutto il mio cuore nel Tuo Amore. Fa’ che io possa credere che Tu sei Padre misericordioso e che il Tuo Amore è più grande delle mie debolezze e dei miei peccati. Rafforza in me, Signore, la mia fede, in modo che io possa credere che a Te nulla è impossibile.

Rafforza in me la fiducia in Te, affinché io non sia angustiato per il futuro, angustiato e pensare: ‘cosa sarà nel futuro? Cosa avverrà?’ ma fa’ che io possa credere a Te, credere che sto nelle Tue mani. Gesù, io credo! Gesù, confido in Te!

Hvala, Criste… Thankyou, Jesus …

Gesù, Tu mi ami. Ma donami l’Amore affinché io possa amare Te. Infondi il Tuo Amore nel mio cuore, affinché io possa amarti con tutto il cuore. Donami l’Amore per l’Eucaristia. Donami l’amore per la preghiera, per la Tua Parola.

Signore, donami l’Amore per i membri della mia famiglia, per altre persone. Donami l’Amore soprattutto per coloro che non mi piacciono, donami l’Amore per la persona che mi ha ferito, donami l’Amore per la persona che è pesante per me. Gesù, donami l’Amore! Donami l’Amore, Gesù!

Grazie, Gesù… Merci. Jesu…

Signore, Tu ci hai creati per la libertà, ma noi spesso siamo schiavi: schiavi delle cose, delle persone. Esiste ciò che è necessario per la vita: l’abbigliamento, gli alimentari, la casa e tutto il resto. Ma esiste anche la schiavitù di ciò che sovrabbonda. Signore, Ti preghiamo per il dono della libertà interiore. Fa’ che possiamo resistere e lasciare le cose, riconoscere ciò che sovrabbonda a noi e darla agli altri.

Signore, Ti preghiamo per tutte le persone che sono schiave di TV, cellulare, schiavi di pornografia. Signore, Ti preghiamo per la libertà interiore, affinché possiamo liberarci da questo e lasciare tutto questo per prendere il tempo per Te, Gesù, per i membri della nostra famiglia.

Ti preghiamo per tutte le persone che sono schiave di alcool, droga, giochi d’azzardo. Ti preghiamo, Signore, per la libertà interiore, per poter rinunciare a tutte queste cose, liberarci da tutto ed essere Tuoi figli liberi.

Ti preghiamo per tutte le persone che sono schiave di odio, ira, gelosia e altri sentimenti negativi. Signore, libera i nostri cuori e donaci la libertà interiore, libertà di essere schiavi di sentimenti negativi.

Ti preghiamo per tutte le persone che sono sotto l’influsso del maligno. Signore, liberaci. Gesù, libera i nostri cuori. Liberami, Signore!

Shuk’ran, Jajasu… Dzenki, Jesu… Alleluia…

Signore, Ti presentiamo tutte le persone che sono ammalate nell’anima e nel corpo. Tu conosci i loro dolori. Signore, tocca il loro dolore, la loro sofferenza e dona loro la salute dell’anima e del corpo, secondo la Tua Volontà. Signore, aiutaci ad accettare la nostra croce.

Aiutami ad accettare me stesso, il mio handicap, perdita, ciò che non era previsto nella mia vita. Nel mio cuore può avvenire la trasformazione. Signore, donami la grazia.

Aiutami ad accettare altre persone con le quali lavoro così come sono, Signore, fa’ che io possa abbracciare questa persona nello spirito.

Signore, grazie per quello che è difficile nella mia vita, grazie per quello che non comprendo. Signore, Ti ringrazio. Signore, Gesù, benedici tutti noi!

Kyrie eleison…

Il Signore sia con voi…

Vi benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

Adorazione Eucaristica del 24 Agosto 2019 – presieduta da fra Vjeko Milićević

Maestro e Signore, grazie perché…
Davanti al Tuo Amore e alla Tua vita, Maestro, portiamo il nostro amore e la nostra vita, feriti dal peccato…

Canto: Kumbaya, my Lord, Kumbaya…  O Lord, Kumbaya. 
            Vieni a noi, Signor, vieni a noi… Signore, vieni a noi.  

–         Maestro e Signore, grazie perché Tu sei con noi, grazie perché Tu ci ami, ci salvi e ci benedici, Grazie perché il Tuo Amore per noi è meraviglioso.

Canto: Niente ti turbi, niente ti spaventi: chi ha Dio niente gli manca!
           Niente ti turbi, niente ti spaventi: solo Dio basta!

–         Davanti al Tuo Amore e alla Tua vita, Maestro, portiamo il nostro amore e la nostra vita. Il nostro amore e la nostra vita sono feriti dal peccato. Ma noi sappiamo, Maestro, lo sappiamo che noi, che siamo feriti, possiamo venire a Te, che sei il Pane spezzato per la vita del mondo. Gesù Figlio del Dio Vivo, Gesù Figlio di Maria, abbi pietà di noi!

Canto: Spirito Santo, vien nel mio cuore: del Tuo Amore infiammalo! Alleluia…

Tantum ergo…Orazione. Kyrie, eleison…  Benedizione eucaristica. Dio sia benedetto.

Canto finale: Magnificat, magnificat, magnificat anima mea Dominum!

                     Magnificat, magnificat, magnificat anima mea! (bis)

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

(Visitata 20 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *