Preghiere serali e varie

Preghiere sera a Medjugorje dal 26 al 31 dicembre 2020

Adorazione Eucaristica – Medjugorje, 26 dicembre 2020

Canto iniziale: Adeste fideles.

Santissimo Signore Gesù Cristo, Ti adoriamo nel Santissimo Sacramento dell’altare.
Questa sera siamo radunati attorno a Te in adorazione, nostro Signore e nostro Dio.
In questo meraviglioso tempo di Natale Ti presenti come un piccolo Bambino.
Davanti al Santissimo Sacramento Ti preghiamo: Signore, rafforzaci con la Tua potenza e la Tua Presenza.
Rinnovati possiamo seguire in modo più concreto i Tuoi Passi nella nostra vita.

Canto croato.

Dio Onnipotente ed Eterno, per Amore verso l’uomo prendi il nostro corpo umano e diventi Uno di noi, somigliando a noi in tutto tranne nel peccato.
In questo tempo di Natale ci doni la grazia di riconoscere nel Bambino appena nato il nostro Redentore e Salvatore.

Canto: Stille Nacht. Astro del ciel.

Signore Gesù Cristo, con la Tua Nascita, con la Tua Venuta in questo mondo, ci hai mostrato quanto vale l’uomo agli Occhi del Signore. Ci hai fatto vedere come essere uomini veri.
Rafforzati da questa celebrazione eucaristica e rinnovati dalla Tua Presenza nel Santissimo Sacramento dell’altare cerchiamo nuovamente di seguire i Tuoi Passi.
Viviamo la nostra vita in unione con Te nell’Amore.

Benedizione.

Litanie contro le bestemmie.

Canto finale: Gloria in excelsis Deo.

fra Renato Galić

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Preghiera di guarigione – Medjugorje, 30 dicembre 2020

Canto iniziale: Alleluja

Signore Gesù, Figlio di Dio, Figlio di Maria, concepito per opera dello Spirito Santo, nato per noi nelle tenebre e nel freddo di quella notte e di questo mondo, siamo venuti da Te per vedere il Tuo Amore nell’impotenza di un Bambino.
Siamo venuti davanti a Te, Signore, per allargare le nostre mani e il nostro cuore, per offrirTi la nostra fragilità e debolezza e a pregare affinchè il Tuo Amore ci guarisca e benedica.
Signore, guarisci la nostra fede al Tuo Amore e alla Tua Presenza.
Signore, guarisci la nostra preghiera. Con la nostra vita desideriamo dirTi ciò che Maria ha detto all’angelo nel momento dell’Annunciazione: “Eccomi”.
Gesù, abbi pietà di noi.

Canto: Grazie Gesù.

Quante volte abbiamo avuto freddo nel nostro cuore e nella nostra vita.
Tante volte Ti abbiamo messo da parte e abbiamo chiuso la nostra porta.
E Tu? Ci ami e ci salvi.
Signore, Ti offriamo la nostra vita, ciò che abbiamo. Ti offriamo ogni domanda e preghiera.
Solo il Tuo Amore ci può trasformare.
Solo la Tua Luce ci può illuminare per diventare persone che vivono il Tuo Amore e lo divulgano. Per diventare persone che vivono della Tua Luce e la diffondono. Per poter credere alla forza del Tuo Sacramento della Riconciliazione, dove Tu ci perdoni e ci insegni a proseguire il cammino.
Signore, i nostri passi vacillano, ma Tu ci nutri, ci incoraggi, ci offri Te Stesso nella bellezza e nella forza dellla Tua Chiesa.
Grazie Signore. Abbi pietà di noi.

Canto: Grazie Gesù.

Signore, chiediamo il Tuo Amore per tutti coloro che sono soli, per tutti coloro che si sentono abbandonati dagli altri, per coloro che sono colpiti dalle difficoltà della vita, per coloro che dubitano del Tuo Amore, per tutte le persone che soffrono.
Signore, Tu hai sofferto per la nostra salvezza.
Con il Tuo Amore hai trasformato ogni dolore.
Ti offriamo tutto ciò che non sappiamo nemmeno esprimere, perchè Tu sai tutto.
Preghiamo per i nostri fratelli e sorelle che portano la croce della malattia.
Preghiamo per tutti i malati gravi.
Preghiamo per tutti coloro che cadono sotto il peso della loro croce.
Aiutaci a vedere lo stesso Amore nella mangiatoia e sull’albero della croce.
Preghiamo il Tuo Amore che trasformi il nostro dolore e la nostra sofferenza.
Tutta la sofferenza del mondo è scritta nel Palmo della Tua Mano e nei Tuoi Piedi sulla croce.
Sei Dio Vivo e Risorto, nostro Signore.
Preghiamo per i nostri fratelli e sorelle malati. Se è nella Tua Santissima Volontà e se è per il bene dei Tuoi fedeli, dona loro la guarigione che Ti chiedono pregandoTi.
Anche noi, nella debolezza della nostra fede, acclamiamo: “Gesù, Figlio di Davide, Figlio del Dio Vivente, abbi pietà di noi”.

Signore, la Tua Benedizione di pace, di riconciliazione, di guarigione, si riversi su tutti noi, su tutti coloro per cui preghiamo, sulla Chiesa e sul mondo intero. Lo chiediamo a Te che vivi nei secoli dei secoli.
Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Canto: Alleluja

fra Vjeko Milićević

https://www.youtube.com/watch?v=6qYxJjVJpHoFonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Adorazione Eucaristica – Medjugorje, 31 dicembre 2020

Canto iniziale: Adeste fideles.

Ti adoriamo. Signore Gesù.
Sta sera Ti portiamo le nostre paure, le nostre preoccupazioni, le nostre gioie e anche le nostre necessità.
Ti preghiamo per tutti i bisognosi. Si Tu la loro consolazione nei momenti difficili.
Fa che servendoli riconosciamo in essi il Tuo Volto.

Canto: Veni Sancte Spiritus.

Signore, voglio ringraziarTi per tutto ciò che ci hai donato quest’anno.
Grazie per la Tua Presenza. Grazie, perchè non ci hai abbandonati nemmeno nei momenti più difficili.
Grazie, perchè sei qui con noi.
Riconosco il Tuo Volto nel pane consacrato e come san Tommaso dico: “Mio Signore e mio Dio”.

Canto: Jubilate Deo.

Signore Gesù, voglio iniziare anche quest’anno insieme a Te.
Tu ci hai donato la Tua Santissima Madre Maria che ci fosse d’esempio.
Come Lei anc’io voglio donarTi la mia vita e vivere per Te.
Come Lei, Santissima Vergine, voglio serbare Te nel mio cuore e testimoniarTi con la mia vita.

Benedizione.

Litanie contro le bestemmie.

Canto finale: Adeste fideles.

fra Antonio Primorac

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)

(Visitata 18 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *