• Omelie

    Omelia della santa Messa – Medjugorje, 12 giugno 2020

    Dal Vangelo secondo MatteoIn quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Avete inteso che fu detto: “Non commetterai adulterio”. Ma io vi dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel proprio cuore.Se il tuo occhio destro ti è motivo di scandalo, cavalo e gettalo via da te: ti conviene infatti perdere una delle tue membra, piuttosto che tutto il tuo corpo venga gettato nella Geènna. E se la tua mano destra ti è motivo di scandalo, tagliala e gettala via da te: ti conviene infatti perdere una delle tue membra, piuttosto che tutto il tuo corpo vada a finire nella Geènna.Fu pure detto: “Chi ripudia…

  • Trascrizioni preghiere serali e varie

    Preghiere serali a Medjugorje dal 9 al 10 giugno 2020

    Adorazione Eucaristica del 9 Giugno 2020 – presieduta da fra Zvonimir Pavičić Gesù, Tu Ti doni a noi completamente in questa semplicità… Signore, liberaci da tutto ciò che ci impedisce di sentire la Tua voce… Signore, Tu ci nutri con la Tua Presenza… Canto: Laudate, omnes gentes! Laudate Dominum!            Alleluia, alleluia! Cantate Domino! –         Gesù, Ti adoriamo! Siamo qui davanti a Te, Apri gli occhi della nostra anima, perché possiamo riconoscere la Tua vera Presenza in questo Pane. Tu Ti doni a noi completamente in questa semplicità e Ti possiamo sentire con tutto il nostro essere, e possiamo abbandonarci completamente a Te in questa adorazione. Canto: Ti dono il mio cuore,…

  • Omelie

    Omelia della Santa Messa in italiano a Medjugorje del 13 giugno 2020

    Testo della Catechesi di Benedetto XVI citata nell’omelia: Egli conosce bene i difetti della natura umana, la nostra tendenza a cadere nel peccato, per cui esorta continuamente a combattere l’inclinazione all’avidità, all’orgoglio, all’impurità, e a praticare invece le virtù della povertà e della generosità, dell’umiltà e dell’obbedienza, della castità e della purezza. Agli inizi del XIII secolo, nel contesto della rinascita delle città e del fiorire del commercio, cresceva il numero di persone insensibili alle necessità dei poveri. Per tale motivo, Antonio più volte invita i fedeli a pensare alla vera ricchezza, quella del cuore, che rendendo buoni e misericordiosi, fa accumulare tesori per il Cielo. “O ricchi – così…