• Articoli e video vari

    “Con Medjugorje avevo cominciato a credere che Gesù è veramente presente nell’Eucarestia e che perdona i miei peccati.”

    Testimonianza di Jim Caviezel …Mentre giravo in Irlanda il film “Montecristo”, mia moglie si recò a Medjugorje.Le cose non andavano tanto bene in quel momento anche se ogni settimana lavoravo sette giorni su sette.Un giorno mi telefonò e io dalla sua voce avvertii che c’era stato un cambiamento in lei. Mi cominciò a raccontare di Medjugorje e disse che uno dei veggenti sarebbe venuto in Irlanda.La interruppi con queste parole:“ Io ho un lavoro molto importante da fare.Non posso trovare il tempo per i veggenti”.Per di più pensai che io, come cattolico, non dovevo necessariamente accettare né Fatima né Lourdes né Medjugorje. Queste furono le mie riflessioni. Il veggente di…

  • Omelie

    Omelia della santa Messa – Medjugorje, 27 settembre 2020

    Dal Vangelo secondo MatteoIn quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli. Si rivolse al primo e disse: “Figlio, oggi va’ a lavorare nella vigna”. Ed egli rispose: “Non ne ho voglia”. Ma poi si pentì e vi andò. Si rivolse al secondo e disse lo stesso. Ed egli rispose: “Sì, signore”. Ma non vi andò. Chi dei due ha compiuto la volontà del padre?». Risposero: «Il primo».E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: i pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio. Giovanni infatti venne a voi sulla via della…

  • Messaggi del 25

    La veggente Marija Pavlovic Lunetti in diretta con P. Livio a Radio Maria per il messaggio del 25 settembre 2020

    “Cari figli! Sono con voi così a lungo perché Dio è grande nel Suo amore e nella mia presenza. Figlioli, vi invito a ritornare a Dio ed alla preghiera. La misura del vostro vivere sia l’ amore e non dimenticate, figlioli, che la preghiera ed il digiuno operano miracoli in voi ed attorno a voi. Tutto ciò che fate sia per la gloria di Dio e allora il Cielo riempirà il vostro cuore di gioia e voi sentirete che Dio vi ama e manda me per salvare voi e la Terra sulla quale vivete. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.” P. Livio: Questo messaggio è molto luminoso, molto incoraggiante,…

  • Articoli e video vari

    “Da vescovo a Medjugorje ho capito la mia vocazione e cos’è la Misericordia di Dio”

    Il mio nome è Ottavio. Non appartengo alla stirpe dei Cesari, ma sono l’ottavo di famiglia e anche l’ultimo.Sono da 27 anni in Albania come missionario dei padri rogazionisti e da 14 anni sono vescovo.Da vescovo ho avuto la conversione. Vi sembrerà strano, ma non basta diventare preti o vescovi per essere di Dio. Comincio dalla mia esperienza a Medjugorje, perchè veramente lì ho capito qual era la mia vocazione episcopale e sacerdotale.Nel 2000 per la prima volta vado a Medjugorje su invito di un sacerdote che mi ha chiesto di accompagnarlo per portare alcuni ragazzi. Non c’ero mai stato. Ne avevo sentito parlare , ma la cosa non mi…

  • Dono della sapienza

    Il dono della Sapienza (18)

    Catechesi: « Sapienza: fonte e compagna di salvezza » (18) Sapienza: fonte e compagna di salvezza “La salvezza si ottiene solo con la sapienza (Sap 9, 13-16)” 18a Catechesi di don Renzo Lavatori a Radio Maria La insistente richiesta a Dio della sapienza [13]Quale uomo può conoscere il volere di Dio?Chi può immaginare che cosa vuole il Signore?[14]I ragionamenti dei mortali sono timidie incerte le nostre riflessioni,[15]perché un corpo corruttibile appesantisce l’animae la tenda d’argilla grava la mente dai molti pensieri.[16]A stento ci raffiguriamo le cose terrestri,scopriamo con fatica quelle a portata di mano;ma chi può rintracciare le cose del cielo?

  • Messaggi del 25

    Messaggio a Marija del 25 settembre 2020

    « Cari figli! Sono con voi così a lungo perché Dio è grande nel Suo amore e nella mia presenza. Figlioli, vi invito a ritornare a Dio ed alla preghiera. La misura del vostro vivere sia l’ amore e non dimenticate, figlioli, che la preghiera ed il digiuno operano miracoli in voi ed attorno a voi. Tutto ciò che fate sia per la gloria di Dio e allora il Cielo riempirà il vostro cuore di gioia e voi sentirete che Dio vi ama e manda me per salvare voi e la Terra sulla quale vivete. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. »

  • Omelie

    Omelia della santa Messa – Medjugorje, 23 settembre 2020

    Festa di san Pio da Pietralcina Dal Vangelo secondo LucaIn quel tempo, Gesù convocò i Dodici e diede loro forza e potere su tutti i demòni e di guarire le malattie. E li mandò ad annunciare il regno di Dio e a guarire gli infermi.Disse loro: «Non prendete nulla per il viaggio, né bastone, né sacca, né pane, né denaro, e non portatevi due tuniche. In qualunque casa entriate, rimanete là, e di là poi ripartite. Quanto a coloro che non vi accolgono, uscite dalla loro città e scuotete la polvere dai vostri piedi come testimonianza contro di loro».Allora essi uscirono e giravano di villaggio in villaggio, ovunque annunciando la…

  • Omelie

    Omelia della santa Messa – Medjugorje, 22 settembre 2020

    Dal Vangelo secondo LucaIn quel tempo, andarono da Gesù la madre e i suoi fratelli, ma non potevano avvicinarlo a causa della folla.Gli fecero sapere: “Tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e desiderano vederti”.Ma egli rispose loro: “Mia madre e miei fratelli sono questi: coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica”.Parola del Signore. Ascoltare e osservare la Parola di Dio è il messaggio principale di Gesù.Ecco alcune istruzioni per ascoltarLa e viverLa. Come per i farmaci sta scritta la modalità d’uso, così troviamo le istruzioni anche per la Parola di Dio. La prima istruzione è: la Parola di Dio non è facile nè…

  • Omelie

    Omelia della santa Messa – Medjugorje, 20 settembre 2020

    Dal Vangelo secondo MatteoIn quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola:«Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò con loro per un denaro al giorno e li mandò nella sua vigna. Uscito poi verso le nove del mattino, ne vide altri che stavano in piazza, disoccupati, e disse loro: “Andate anche voi nella vigna; quello che è giusto ve lo darò”. Ed essi andarono. Uscì di nuovo verso mezzogiorno e verso le tre, e fece altrettanto. Uscito ancora verso le cinque, ne vide altri che se ne stavano lì e disse…