• Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 27 luglio 2021

    Prima Lettura Lv 23, 1, 4-11. 15-16. 27. 34- Dal libro del LevìticoIl Signore parlò a Mosè e disse: «Queste sono le solennità del Signore, le riunioni sacre che convocherete nei tempi stabiliti.Il primo mese, al quattordicesimo giorno, al tramonto del sole sarà la Pasqua del Signore; il quindici dello stesso mese sarà la festa degli Àzzimi in onore del Signore; per sette giorni mangerete pane senza lievito. Nel primo giorno avrete una riunione sacra: non farete alcun lavoro servile. Per sette giorni offrirete al Signore sacrifici consumati dal fuoco. Il settimo giorno vi sarà una riunione sacra: non farete alcun lavoro servile».Il Signore parlò a Mosè e disse: «Parla…

  • Video-Letture Ango Teologico

    Video-lettura (3): Messaggio a Mirjana del 2/1/2020 – Epilogo: Maria la donna radiosa di Amore e fonte di Conversione

    Lettura e catechesi di don Renzo Lavatori in occasione del XV CONVEGNO NAZIONALE APOSTOLI DELLA DIVINA MISERICORDIA CON MARIA REGINA DELLA PACE che si è svolto ad Assisi (Santa Maria degli Angeli) il 23-24-25 luglio 2021 sul tema “La conversione nella Sacra Scrittura e nei messaggi della Regina della Pace” in riferimento agli argomenti trattati nel suo libro “Medjugorje: il Cantico dell’Amore”.In particolare, al termine della catechesi, è stato commentato teologicamente il messaggio a Mirjana del 2 gennaio 2020. Messaggio a Mirjana del 2 gennaio 2020 Cari figli, so di essere presente nelle vostre vite e nei vostri cuori. Sento il vostro amore, odo le vostre preghiere e le rivolgo…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 27 luglio 2021

    Prima Lettura Es 34, 29-35 Dal libro dell’ÈsodoQuando Mosè scese dal monte Sinai – le due tavole della Testimonianza si trovavano nelle mani di Mosè mentre egli scendeva dal monte – non sapeva che la pelle del suo viso era diventata raggiante, poiché aveva conversato con il Signore.Ma Aronne e tutti gli Israeliti, vedendo che la pelle del suo viso era raggiante, ebbero timore di avvicinarsi a lui. Mosè allora li chiamò, e Aronne, con tutti i capi della comunità, tornò da lui. Mosè parlò a loro. Si avvicinarono dopo di loro tutti gli Israeliti ed egli ingiunse loro ciò che il Signore gli aveva ordinato sul monte Sinai.Quando Mosè…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 27 luglio 2021

    Prima Lettura Es 33,7-11; 34,5-9.28 Dal libro dell’ÈsodoIn quei giorni, Mosè prendeva la tenda e la piantava fuori dell’accampamento, a una certa distanza dall’accampamento, e l’aveva chiamata tenda del convegno; appunto a questa tenda del convegno, posta fuori dell’accampamento, si recava chiunque volesse consultare il Signore.Quando Mosè usciva per recarsi alla tenda, tutto il popolo si alzava in piedi, stando ciascuno all’ingresso della sua tenda: seguivano con lo sguardo Mosè, finché non fosse entrato nella tenda. Quando Mosè entrava nella tenda, scendeva la colonna di nube e restava all’ingresso della tenda, e parlava con Mosè. Tutto il popolo vedeva la colonna di nube, che stava all’ingresso della tenda, e tutti…

  • Omelie

    Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 24 luglio 2021 (Messa Vespertina)

    Prima Lettura 2 Re 4, 42-44 Dal secondo libro dei ReIn quei giorni, da Baal Salisà venne un uomo, che portò pane di primizie all’uomo di Dio: venti pani d’orzo e grano novello che aveva nella bisaccia.Eliseo disse: “Dallo da mangiare alla gente”. Ma il suo servitore disse: “Come posso mettere questo davanti a cento persone?”. Egli replicò: “Dallo da mangiare alla gente. Poiché così dice il Signore: “Ne mangeranno e ne faranno avanzare””.Lo pose davanti a quelli, che mangiarono e ne fecero avanzare, secondo la parola del Signore. C: Parola di Dio.A: Rendiamo grazie a Dio. Salmo Responsoriale Sal.144 RIT: Apri la tua mano, Signore, e sazia ogni vivente.…

  • Messaggi del 25

    La veggente Marija Pavlovic Lunetti in diretta con P. Livio a Radio Maria per il messaggio del 25 luglio 2021

    “Cari figli! Vi invito ad essere preghiera per tutti coloro che non pregano. Testimoniate, figlioli, con le vostre vite la gioia di essere miei e Dio esaudirà le vostre preghiere e vi darà la pace in questo mondo inquieto dove l’orgoglio e l’egoismo regnano. Figlioli, voi siate generosi e amore del mio amore affinché i pagani sentano che siete miei e si convertano al mio Cuore Immacolato. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.” Marija: Oggi 25 luglio è la festa di S. Giacomo, grande festa per Medjugorje. Si sente la festa grazie anche ai pellegrini. Ieri sera all’adorazione c’erano più di 50 sacerdoti. Si aspetta solo che arrivino gli…

  • Messaggi del 25

    Messaggio a Marija del 25 luglio 2021

    ”Cari figli! Vi invito ad essere preghiera per tutti coloro che non pregano. Testimoniate, figlioli, con le vostre vite la gioia di essere miei e Dio esaudirà le vostre preghiere e vi darà la pace in questo mondo inquieto dove l’orgoglio e l’egoismo regnano. Figlioli, voi siate generosi e amore del mio amore affinché i pagani sentano che siete miei e che si convertano al mio Cuore Immacolato. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

  • Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza

    Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza (9)

    Catechesi: « L’accecamento degli empi di fronte al mistero di Dio » « Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza » :« L’accecamento degli empi di fronte al mistero di Dio » (Sap 2, 21-24) 9a Catechesi di don Renzo Lavatori a Radio Maria Errore degli empi [21]La pensano così, ma si sbagliano;la loro malizia li ha accecati.[22]Non conoscono i segreti di Dio;non sperano salario per la santitàné credono alla ricompensa delle anime pure.[23]Sì, Dio ha creato l’uomo per l’immortalità;lo fece a immagine della propria natura.[24]Ma la morte è entrata nel mondo per invidia del diavolo;e ne fanno esperienza coloro che gli appartengono. Fonte: registrazione di RADIO MARIA

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (101)

    Omelia: « La sensibilità dell’animo di Gesù » Omelia di Don Renzo Lavatori nella XVI dom del T.O alla Stacciola – 18 luglio 2021 Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare. Allora andarono con la barca verso un luogo deserto, in disparte. Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città accorsero là a…

  • Conferenze e catechesi

    Conferenze e catechesi (53)

    « Noi i figli di Dio » Catechesi di don Renzo Lavatori a Monteombraro (Mo) il 23 agosto 1985 Dal Vangelo secondo Luca Parabola del padre misericordioso Disse ancora: «Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei due disse al padre: «Padre, dammi la parte di patrimonio che mi spetta». Ed egli divise tra loro le sue sostanze. Pochi giorni dopo, il figlio più giovane, raccolte tutte le sue cose, partì per un paese lontano e là sperperò il suo patrimonio vivendo in modo dissoluto. Quando ebbe speso tutto, sopraggiunse in quel paese una grande carestia ed egli cominciò a trovarsi nel bisogno. Allora andò a mettersi al servizio…