• Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (112)

    Omelia: « Esaltazione della Santa Croce » Omelia di Don Renzo Lavatori alla Stacciolail 14/9/2021 Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo:«Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell’uomo. E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna.Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna.Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 13 settembre 2021

    Prima Lettura Nm 21, 4-9 Dal libro dei Numeri.In quei giorni, il popolo non sopportò il viaggio. Il popolo disse contro Dio e contro Mosè: «Perché ci avete fatto salire dall’Egitto per farci morire in questo deserto? Perché qui non c’è né pane né acqua e siamo nauseati di questo cibo così leggero».Allora il Signore mandò fra il popolo serpenti brucianti i quali mordevano la gente, e un gran numero d’Israeliti morì.Il popolo venne da Mosè e disse: «Abbiamo peccato, perché abbiamo parlato contro il Signore e contro di te; supplica il Signore che allontani da noi questi serpenti». Mosè pregò per il popolo.Il Signore disse a Mosè: «Fatti un…

  • Video-Letture Ango Teologico

    Video-lettura (5): Messaggio a Mirjana del 2/2/2015 – Lo sguardo e il sorriso di Maria

    Lo sguardo e il sorriso di Maria Messaggio a Mirjana del 2 febbraio 2015“Cari figli, eccomi sono qui in mezzo a voi. Vi guardo, vi sorrido e vi amo come solo una madre può fare. Attraverso lo Spirito Santo che viene per mezzo della mia purezza, vedo i vostri cuori e li offro a mio Figlio. Già da tanto tempo vi chiedo di essere miei apostoli, di pregare per coloro che non hanno conosciuto l’amore di Dio. Chiedo la preghiera fatta con l’amore, la preghiera che fa opere e sacrifici. Non perdete tempo a capire se siete degni di essere miei apostoli. Il Padre Celeste giudicherà tutti, ma voi amateLo…