• Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 30 ottobre 2021 (Messa vespertina)

    Prima Lettura Dt 6, 2-6 Dal libro del DeuteronòmioMosè parlò al popolo dicendo:«Temi il Signore, tuo Dio, osservando per tutti i giorni della tua vita, tu, il tuo figlio e il figlio del tuo figlio, tutte le sue leggi e tutti i suoi comandi che io ti do e così si prolunghino i tuoi giorni.Ascolta, o Israele, e bada di metterli in pratica, perché tu sia felice e diventiate molto numerosi nella terra dove scorrono latte e miele, come il Signore, Dio dei tuoi padri, ti ha detto.Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, unico è il Signore. Tu amerai il Signore, tuo Dio, con tutto il cuore, con…

  • Uncategorized

    Commento di Padre Livio di Radio Maria al messaggio a Marija del 25 ottobre 2021

    ”Cari figli, ritornate alla preghiera, perché chi prega non ha paura del futuro. Chi prega è aperto alla vita e rispetta la vita degli altri. Chi prega, figlioli, sente la libertà dei figli di Dio e con cuore gioioso serve per il bene dell’uomo fratello. Perché Dio è amore e libertà. Perciò, figlioli, quando vogliono mettervi dei legami e usarvi, questo non viene da Dio, perché Dio è amore e dona la Sua pace ad ogni creatura. Perciò mi ha mandato per aiutarvi a crescere sulla via della santità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.” Commento di Padre Livio di Radio Maria al messaggio del 25 ottobre Questo messaggio…

  • Messaggi del 25

    Pensiero Spirituale alla luce delle parole della Madonna nel messaggio del 25 ottobre 2021

    Il messaggio del 25 ottobre è un manifesto rivoluzionario che la Madonna ha rivolto ai suoi apostoli, a tutti coloro che hanno risposto alla sua chiamata e a tutti i cristiani in generale.    La Madonna ci invita a ribellarci a questa situazione di depressione spirituale nella quale ci troviamo che è una resa interiore di fronte al male, è come se avessimo chinato il capo sottomettendoci alla prepotenza di satana che si illude di regnare, di avere in mano il mondo.       La Madonna ci esorta alla rivoluzione spirituale, è come se ci dicesse di alzare la testa perché la nostra liberazione è vicina. È un’espressione profetica che viene spesso utilizzata in…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 26 ottobre 2021

    Prima Lettura Rm 8, 18-25 Dalla lettera di san Paolo apostolo ai RomaniFratelli, ritengo che le sofferenze del tempo presente non siano paragonabili alla gloria futura che sarà rivelata in noi.L’ardente aspettativa della creazione, infatti, è protesa verso la rivelazione dei figli di Dio. La creazione infatti è stata sottoposta alla caducità – non per sua volontà, ma per volontà di colui che l’ha sottoposta – nella speranza che anche la stessa creazione sarà liberata dalla schiavitù della corruzione per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio.Sappiamo infatti che tutta insieme la creazione geme e soffre le doglie del parto fino ad oggi. Non solo, ma anche noi,…

  • Video-Letture Angolo Teologico

    Video-lettura (11): Messaggio a Mirjana del 2/7/2015 – Pregare molto per il dono della fede

    L’ottava puntata della rubrica “Contemplando Maria” condotta da Rita Sberna in collaborazione con don Renzo Lavatori sul canale YouTube “Cristiani today” (27 ottobre 2021) Pregare molto per il dono della fede Messaggio a Mirjana del 2 luglio 2015“Cari figli, vi invito a diffondere la fede in mio Figlio, la vostra fede. Voi, miei figli, illuminati dallo Spirito Santo, miei apostoli, trasmettetela agli altri, a coloro che non credono, non sanno e non vogliono sapere. Perciò voi dovete pregare molto per il dono dell’amore, perché l’amore è un tratto distintivo della vera fede e voi sarete apostoli del mio amore. L’amore ravviva sempre nuovamente il dolore e la gioia dell’Eucaristia, ravviva…

  • Messaggi del 25

    Messaggio a Marija del 25 ottobre 2021

    Messaggio a Marija del 25 ottobre 2021”Cari figli! Ritornate alla preghiera perché chi prega non ha paura del futuro. Chi prega è aperto alla vita e rispetta la vita degli altri. Chi prega, figlioli, sente la libertà dei figli di Dio e con cuore gioioso serve per il bene dell’uomo, suo fratello, perché Dio è amore e libertà. Perciò, figlioli, quando vogliono mettervi dei legami e usarvi, questo non viene da Dio. Perché Dio è amore e dona la Sua pace ad ogni creatura. Perciò mi ha mandata per aiutarvi a crescere nella santità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 24 ottobre 2021

    Prima Lettura Ger 31, 7-9 Dal libro del profeta Geremia.Così dice il Signore:«Innalzate canti di gioia per Giacobbe,esultate per la prima delle nazioni,fate udire la vostra lode e dite:“Il Signore ha salvato il suo popolo,il resto d’Israele”.Ecco, li riconduco dalla terra del settentrionee li raduno dalle estremità della terra;fra loro sono il cieco e lo zoppo,la donna incinta e la partoriente:ritorneranno qui in gran folla.Erano partiti nel pianto,io li riporterò tra le consolazioni;li ricondurrò a fiumi ricchi d’acquaper una strada dritta in cui non inciamperanno,perché io sono un padre per Israele,Èfraim è il mio primogenito». C: Parola di Dio.A: Rendiamo grazie a Dio. Salmo Responsoriale Sal.125 RIT: Grandi cose ha…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 23 ottobre 2021 (S. Messa vespertina)

    Prima Lettura Ger 31, 7-9 Dal libro del profeta Geremia.Così dice il Signore:«Innalzate canti di gioia per Giacobbe,esultate per la prima delle nazioni,fate udire la vostra lode e dite:“Il Signore ha salvato il suo popolo,il resto d’Israele”.Ecco, li riconduco dalla terra del settentrionee li raduno dalle estremità della terra;fra loro sono il cieco e lo zoppo,la donna incinta e la partoriente:ritorneranno qui in gran folla.Erano partiti nel pianto,io li riporterò tra le consolazioni;li ricondurrò a fiumi ricchi d’acquaper una strada dritta in cui non inciamperanno,perché io sono un padre per Israele,Èfraim è il mio primogenito». C: Parola di Dio.A: Rendiamo grazie a Dio. Salmo Responsoriale Sal.125 RIT: Grandi cose ha…

  • Articoli e video vari

    San Giovanni Paolo II

    San Giovanni Paolo II NASCITA:18 maggio 1920Wadowice, Polonia MORTE:2 aprile 2005Vaticano PROTETTORE:delle famiglie, delle giornate mondiali della gioventù. Di solito, perché uno sia ufficialmente dichiarato santo, ne deve passare di acqua sotto i ponti del Tevere, con il rischio che il suo ricordo si disciolga nel vischioso amalgama del tempo. Poche le eccezioni. Una ha riguardato papa Giovanni Paolo II, scomparso nel 2005. Con lui la burocrazia vaticana ha bruciato i tempi, accogliendo l’appello lanciato a gran voce dalle centinaia di migliaia di persone accorse a Roma a rendergli l’estremo riconoscente: «Subito santo!». Il ricordo del papa venuto dall’Est è ancora vivissimo nel cuore e nella memoria di moltissimi. Chi…

  • Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza

    Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza (12)

    Catechesi: « La diversità di sorte tra i giusti e gli empi » « Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza » :« La diversità di sorte tra i giusti e gli empi » (Sap 3, 7-12) 12a Catechesi di don Renzo Lavatori a Radio Maria I. LA SAPIENZA E IL DESTINO UMANO Capitolo 3 – Confronto tra la sorte dei giusti e quella degli empi [7]Nel giorno del loro giudizio risplenderanno;come scintille nella stoppia, correranno qua e là.[8]Governeranno le nazioni, avranno potere sui popolie il Signore regnerà per sempre su di loro.[9]Quanti confidano in lui comprenderanno la verità;coloro che gli sono fedelivivranno presso di lui nell’amore,perché grazia…