Trascrizioni preghiere serali e varie

Preghiera di guarigione del 14 Luglio 2019 – guidata da fra Zonomir Pavičić

Preghiera di guarigione del 14 Luglio 2019 – guidata da fra Zonomir Pavičić

Alleluia, alleluia, alleluia…

Signore Gesù, Tu hai preso il nostro corpo umano e sei nato dalla Vergine Maria, in una famiglia modesta di Nazareth. Tu che sei per sempre non hai voluto rimanere uguale a Dio, ma, morto a Te stesso, hai assunto l’aspetto del servo, dell’uomo. Diventato in tutto simile agli uomini, simile in tutto tranne che nel peccato. Diventato uomo, hai sentito tutti i dolori che un uomo può sentire nella propria vita: come Dio non  dovevi farlo, ma, per amore verso di noi, hai preso tutti i dolori sopra di Te, affinché noi potessimo essere liberi, hai voluto starci vicino, sempre più vicino, e  mostri sempre la Tua Misericordia a noi che siamo nel bisogno, a noi che adesso Ti preghiamo: “Signore, abbi pietà di noi!”

Hvala, Criste… Alleluia…  

Signore Gesù, quando sei entrato nella storia umana, non hai avuto paura di diventare uno di noi. Sei nato nella pienezza dei tempi, hai vissuto tutto il peso di una vita. Eri vicino agli uomini, eri gioioso con i gioiosi, piangevi con i tristi, consolavi i disperati, risvegliavi la speranza in coloro che erano oppressi, portavi la pace, guarivi gli ammalati, risanavi e liberavi i posseduti. Con la Tua Presenza portavi agli uomini la Tua bontà e la Pace che riempie ogni cuore che si apre a Te nell’Amore. Gesù, anche oggi operi nel mondo, anche adesso Tu sei vicino a noi. Perciò Ti apriamo il nostro cuore e Ti permettiamo di guarirci, di risanarci, per consolarci, per donarci la Tua Pace.

Thankyou, Jesus… Grazie, Gesù… Alleluia…    

Diventando simile agli uomini, Tu, Gesù, hai conosciuto bene la sofferenza, la tristezza, e, come ci fa soffrire il distacco dalle persone care, ma soprattutto eri triste per coloro che non accettavano la salvezza che Tu offrivi. Anche oggi, Signore, sei vicino a noi nei Sacramenti, e nei Sacramenti ci tocchi con il Tuo Amore e con la Tua Misericordia. Rivolgi a noi il Tuo sguardo, Signore,  e donaci la salute dell’anima e del corpo…

Kyrie eleison…

Voi, le vostre famiglie e tutti coloro che sono nella vostra preghiera, benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

(Visitata 12 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *