• Articoli e video vari

    NEL 1983 LA MADONNA VUOLE UN GRUPPO Dl PREGHIERA

    Tramite Jelena e Marjana, la Madonna, dopo un mese di preparazione ai giovani che hanno voluto aderire alle sue richieste, ha dato questo programma: «Io voglio guidare questo gruppo per mezzo di regole spirituali, e in base all’esperienza di esso, potrà consacrarsi a Dio ogni persona e ogni gruppo del mondo. Dovete: Rinunciare a tutte le passioni. Abbandonatevi totalmente a Dio. Liberatevi una volta per sempre da ogni paura. Le persone che si affidano totalmente a Dio non hanno più posto per la paura nel cuore. Le difficoltà che avrete saranno per la gloria di Dio e la vostra crescita. Amare i vostri avversari. Non nutrite rancori, maledizioni, ma solo…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 5 maggio 2021

    Prima Lettura At 15, 1-6 Dagli Atti degli ApostoliIn quei giorni, alcuni, venuti [ad Antiòchia] dalla Giudea, insegnavano ai fratelli: «Se non vi fate circoncidere secondo l’usanza di Mosè, non potete essere salvati».Poiché Paolo e Bàrnaba dissentivano e discutevano animatamente contro costoro, fu stabilito che Paolo e Bàrnaba e alcuni altri di loro salissero a Gerusalemme dagli apostoli e dagli anziani per tale questione. Essi dunque, provveduti del necessario dalla Chiesa, attraversarono la Fenìcia e la Samarìa, raccontando la conversione dei pagani e suscitando grande gioia in tutti i fratelli.Giunti poi a Gerusalemme, furono ricevuti dalla Chiesa, dagli apostoli e dagli anziani, e riferirono quali grandi cose Dio aveva compiuto…

  • Altri messaggi

    Sintesi dell’apparizione a Ivan della Regina della Pace di Medjugorje – 4 maggio 2021

    “Cari sacerdoti, cari amici in Cristo Dal cuore vi saluto ancora una volta durante il nostro incontro di preghiera oggi. Quante volte la Madonna in questi anni ci ha detto: “Cari figli, che la vostra vita sia una decisione per la pace. Siate i portatori gioiosi della pace, non dimenticate che vivete in un tempo di grazia, non chiudetevi, utilizzate questo tempo per cercare il dono della pace nelle vostre vite. così che voi diventiate testimoni per gli altri”. Cari amici la Madonna ci chiama affinché le nostre vite diventino una decisione per la pace, la decisione per la pace è la decisione per Gesù. In verità lui è la…

  • Altri messaggi

    Sintesi dell’apparizione straordinaria ad Ivan del 1° maggio 2021

    “Cari sacerdoti, cari amici in Cristo, Ancora una volta vi saluto dal cuore durante questo nostro incontro di preghiera stasera. Alcuni anni fa, in un messaggio, la Madonna ha detto “Siate i portatori, cari figli, del Vangelo. Portatelo nel mondo e nelle vostre famiglie”.Cari amici, oggi come mai prima, dobbiamo essere i portatori del Vangelo nelle nostre famiglie. Nello stesso messaggio la Madonna ci ha detto “Cari figli, non dimenticatevi di leggere le Sante Scritture. Mettete la Santa Scrittura in un posto visibile nella vostra casa e poi mostrate e siate testimoni nella vostra vita che voi credete e che voi vivete la Parola. Io sono vicina con voi con il mio amoree sono vicina ai…

  • Omelie

    Copia di Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 3 maggio 2021

    Prima Lettura At 14, 19-28 Dagli Atti degli ApostoliIn quei giorni, giunsero [a Listra] da Antiòchia e da Icònio alcuni Giudei, i quali persuasero la folla. Essi lapidarono Paolo e lo trascinarono fuori della città, credendolo morto. Allora gli si fecero attorno i discepoli ed egli si alzò ed entrò in città. Il giorno dopo partì con Bàrnaba alla volta di Derbe.Dopo aver annunciato il Vangelo a quella città e aver fatto un numero considerevole di discepoli, ritornarono a Listra, Icònio e Antiòchia, confermando i discepoli ed esortandoli a restare saldi nella fede «perché – dicevano – dobbiamo entrare nel regno di Dio attraverso molte tribolazioni». Designarono quindi per loro…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (93)

    Omelia: « Io sono la vite, voi i tralci » Omelia di Don Renzo Lavatori – Roma, 2 maggio 2021 Dal Vangelo secondo GiovanniIn quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato.Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può portare frutto da sé stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. Io sono la vite, voi…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 3 maggio 2021

    Prima Lettura 1 Cor 15, 1-8 Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai CorìnziVi proclamo, fratelli, il Vangelo che vi ho annunciato e che voi avete ricevuto, nel quale restate saldi e dal quale siete salvati, se lo mantenete come ve l’ho annunciato. A meno che non abbiate creduto invano!A voi infatti ho trasmesso, anzitutto, quello che anch’io ho ricevuto, cioèche Cristo morì per i nostri peccati secondo le Scritturee che fu sepoltoe che è risorto il terzo giorno secondo le Scritturee che apparve a Cefa e quindi ai Dodici.In seguito apparve a più di cinquecento fratelli in una sola volta: la maggior parte di essi vive ancora, mentre…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 2 maggio 2021

    Prima Lettura At 9, 26-31 Dagli Atti degli Apostoli.In quei giorni, Saulo, venuto a Gerusalemme, cercava di unirsi ai discepoli, ma tutti avevano paura di lui, non credendo che fosse un discepolo.Allora Bàrnaba lo prese con sé, lo condusse dagli apostoli e raccontò loro come, durante il viaggio, aveva visto il Signore che gli aveva parlato e come in Damasco aveva predicato con coraggio nel nome di Gesù. Così egli poté stare con loro e andava e veniva in Gerusalemme, predicando apertamente nel nome del Signore. Parlava e discuteva con quelli di lingua greca; ma questi tentavano di ucciderlo. Quando vennero a saperlo, i fratelli lo condussero a Cesarèa e…

  • Articoli e video vari

    La testimonianza di Jelena

    Guardando a ritroso alla mia esperienza a Medjugorje, mi ricordo soprattutto la gioia che ho provato la prima volta che ho sentito dire che la Madonna era apparsa a Medjugorje. Dopo la gioia mi ricordo il dubbio e la preoccupazione che mi avevano comunicato coloro che dubitavano, ma non durarono a lungo perché qualcosa era già cambiato nella mia vita. Ero totalmente assorbita dal pensiero di Maria e tutto il mio essere si chiedeva se l’avrei riconosciuta in qualche segno. La mia fede era davvero maturata. Era la fede di san Giacomo, resa viva dalle opere. Il digiuno e la preghiera entrarono a far parte della vita di tutti i…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 1° maggio 2021

    Prima Lettura Gn 1,26 – 2,3 Dal libro della GènesiDio disse: “Facciamo l’uomo a nostra immagine, secondo la nostra somiglianza: dòmini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutti gli animali selvatici e su tutti i rettili che strisciano sulla terra”. E Dio creò l’uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò: maschio e femmina li creò. Dio li benedisse e Dio disse loro: “Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra e soggiogàtela, dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente che striscia sulla terra”. Dio disse: “Ecco, io vi do ogni erba che produce seme…