• Gesù e l'anticristo

    Gesù e l’anticristo, dalla prima lettera di Giovanni Apostolo (16)

    Catechesi: « Il discernimento degli spiriti » « Gesù e l’anticristo, dalla prima lettera di Giovanni Apostolo » : « Il discernimento degli spiriti » Dalla Prima lettera di Giovanni (1Gv 4, 1-3) Carissimi, non prestate fede ad ogni spirito, ma mettete alla prova gli spiriti, per saggiare se provengono veramente da Dio, perché molti falsi profeti sono venuti nel mondo. In questo potete riconoscere lo Spirito di Dio: ogni spirito che riconosce Gesù Cristo venuto nella carne, è da Dio; ogni spirito che non riconosce Gesù, non è da Dio. Questo è lo spirito dell’anticristo che, come avete udito, viene, anzi è già nel mondo. 

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (224)

    Omelia: « Una svolta vitale nell’età senile » Omelia di don Renzo Lavatori nella memoria di San Biagio – 3 febbraio 2024 Dal primo libro dei Re In quei giorni, Salomone andò a Gàbaon per offrirvi sacrifici, perché ivi sorgeva l’altura più grande. Su quell’altare Salomone offrì mille olocausti.A Gàbaon il Signore apparve a Salomone in sogno durante la notte. Dio disse: «Chiedimi ciò che vuoi che io ti conceda».Salomone disse: «Tu hai trattato il tuo servo Davide, mio padre, con grande amore, perché egli aveva camminato davanti a te con fedeltà, con giustizia e con cuore retto verso di te. Tu gli hai conservato questo grande amore e gli…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (223)

    Omelia: « Ma chi è costui che parla con autorità ? » Omelia di don Renzo Lavatore della IV Domenica del T.O. – 28 gennaio 2024 Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, Gesù, entrato di sabato nella sinagoga, [a Cafàrnao,] insegnava. Ed erano stupiti del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi.Ed ecco, nella loro sinagoga vi era un uomo posseduto da uno spirito impuro e cominciò a gridare, dicendo: «Che vuoi da noi, Gesù Nazareno? Sei venuto a rovinarci? Io so chi tu sei: il santo di Dio!». E Gesù gli ordinò severamente: «Taci! Esci da lui!». E lo…

  • Messaggi del 25

    COMMENTO DI PADRE MARINKO AL MESSAGGIO DELLA MADONNA A MEDJUGORJE DEL 25 GENNAIO 2024

    “Cari figli! Questo tempo sia il tempo della preghiera.“ COMMENTO DI PADRE MARINKO AL MESSAGGIO DELLA MADONNA A MEDJUGORJE DEL 25 GENNAIO 2024 Non appena è apparso il messaggio, alcuni si sono subito posti delle domande: perché è così breve? Perché la Madonna ha omesso le parole “Grazie per aver risposto alla mia chiamata”? Forse è delusa da noi?Tuttavia, la Madonna si è comportata in modo simile anche in passato, per cui in alcuni messaggi ha ripetuto soltanto: Pregate, pregate, pregate! E questo nuovo messaggio è breve, ma significativo. In esso la Madonna ha espresso ancora una volta la sua intenzione fondamentale, ciò che ha nel cuore, che è la…

  • Messaggi del 25

    Commento di Padre Jozo Zovko al messaggio della Madonna del 25 gennaio 2024

    «Cari figli! Questo tempo sia il tempo della preghiera». Commento al messaggio della Madonna del 25 gennaio 2024 di Padre Jozo Zovko, parroco di Medjugorje al tempo delle prime apparizioni e testimone fedele. Carissimi, questo messaggio materno chiaro e breve ci ferma nel nostro pensare e agire. Il tempo di oggi ci ricorda quella scena del mare in tempesta del Vangelo, quando i discepoli stavano navigando verso l’altra riva e all’improvviso si scatenò una tempesta alla quale non avevano pensato né si aspettavano. Era gente di mare che conosceva l’umore del mare e le sue correnti, tuttavia, questa tempesta era più di un’esperienza, poiché non avevano mai vissuto nulla di…

  • Altri messaggi

    MESSAGGIO DELLA MADONNA IVAN DRAGICEVIC IL 3 FEBBRAIO 2024 A MEDJUGORJE

    “Cari figli, voi vi trovate in un tempo di grazia e io vi invito a pregare per la pace nei vostri cuori. Cari figli lavorate e pregate per la vostra conversione personale e siate occupati con la vostra conversione personale. Siate testimoni di pace in questo mondo, siate le mie mani tese. Io vi sono vicina e ancora oggi vi do la mia benedizione materna e intercedo davanti a mio Figlio per ognuno di voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

  • Messaggi del 25

    Commento di Padre Livio di Radio Maria al messaggio del 25 gennaio 2024

    “Cari figli, questo tempo sia il tempo della preghiera.” Commento di Padre Livio di Radio Maria al messaggio del 25 gennaio 2024 Messaggio telegrafico che colpisce per la sua essenzialità! È la seconda volta che la Madonna non ringrazia per aver risposto alla Sua chiamata. Come sapete, a Natale la Madonna ha aspettato a ringraziare, ha aspettato che noi salissimo sulla Collina delle prime Apparizioni il 1° Gennaio 2024 e dopo tre ore di preghiera, ci ha ringraziato e ha messo il ringraziamento all’inizio di questo bellissimo messaggio: “Grazie perché avete risposto alla mia chiamata e avete pregato per le mie intenzioni. Non vi pentirete né voi, né i vostri…