Trascrizioni preghiere serali e varie

Preghiere serali a Medjugorje dal 4 al 7 novembre 2020

Preghiera di guarigione – Medjugorje, 4 novembre 2020

Signore, Dio, ci hai creati per Amore. Per Amore immenso verso l’uomo hai mandato Tuo Figlio Gesù.
Ai nostri occhi sembra che Tu Ti sia umiliato. Questo a Te non da fastidio, perchè Tu ami.
Hai creato l’uomo a Tua Immagine. Proprio da questo ciascuno di noi trae la propria dignità. Essere creato come un figlio amato e vivere come un Tuo figlio amato.
All’inizio di questa preghiera Signore Ti prego: aiutami ad incontrare il Tuo Amore. Amore che trasforma. Aiutami ad incontrare il Tuo Amore. Amore che rialza e ridona la forza. Amore che modella e consacra ogni vita umana.
Signore, anche se spesso sono lontano Tu continui ad amarmi. Con il Tuo Amore e con la Tua Grazia Tu mi attiri sempre nuovamente e mi introduci nello spazio della Tua Misericordia.
Signore, ora ti prego con la forza della Tua Misericordia: purificami da ogni peccato, da tutto ciò che è negativo, affinchè, libero da tutto, possa stare con Te. Per poter pregare con Te. Per poterTi ringraziare.

Canto: Hvala Christe

Signore Gesù, sulle Tue Spalle ferite hai preso la croce. Hai portato la croce. Sei stato crocifisso sulla croce. Tutto questo per Amore verso l’uomo.
Anche nella nostra vita ci sono tante croci. Spesso facciamo fatica a portarle. Cerchiamo di evitarle. Abbiamo paura di accettare la croce, perchè disturba i nostri progetti di vita e non rientra nell’immagine che abbiamo del mondo.
Gesù, Tu sai che spesso abbiamo paura della croce, perchè non abbiamo fede nel profondo del nostro cuore.
Signore, aiutami a fermarmi davanti alla Tua croce per trarre da essa la forza per la mia vita, affinchè io possa accettare la mia croce con Amore per giungere alla salvezza.
Signore, Ti prego per la guarigione. Guariscimi da ogni malattia. Liberami da tutto ciò che mi disturba e non mi permette di fare il mio dovere quotidiano. Ma se è la Tua volontà Signore che questa croce sia presente nella mia vita io desidero accoglierla.
Signore, donami la forza. Donami la pazienza. Donami l’Amore, affinchè possa portare le croci della mia vita.

Canto: Thank you Jesus

Signore, sei venuto per guarire i cuori malati e angosciati.
Sto qui davanti a Te, perchè credo che Tu sia il Medico della mia anima. Credo che soltanto nella Tua Presenza si trovi il farmaco. Ci sono tante ferite che portiamo nella nostra vita, in modo particolare i rapporti con i nostri cari, nelle nostre famiglie.
Guarisci, Signore, tutte quelle ferite dell’infanzia, dell’addolescenza. Guarisci tutte le ferite che forse non vediamo neanche, ma che si riflettono nel nostro comportamento, nel nostro modo di parlare, nei nostri rapporti.
Signore, Ti prego anche per la liberazione da ogni legame: da persone e da cose.
Signore, aiutami a non cercare negli altri gli idoli falsi, nelle cose materiali le mie sicurezze. Aiutami a mettere tutta la mia vita nelle Tue Mani.
Signore, Ti prego per la liberazione da ogni dipendenza: droga, alcol, sessualità disordinata. Con la forza della Tua Presenza guarisci tutto ciò che è negativo e sbagliato nella mia vita.
Con la forza della Tua Misericordia purificami da ogni peccato.
Con la Tua grazia, Signore, aiutami a scoprire i più piccoli peccati della mia vita. Ci sono tanti piccoli peccati che sono presenti nella mia vita come abitudine. Quando desidero liberarmi da essi vedo che è. molto difficile.
Signore, Tu sei Dio Onnipotente. Aprendomi alla Tua Misericordia e alla Tua Grazia mi viene data la possibilità di vincere ogni peccato.
Alla fine Ti prego: manda il Tuo Santo Spirito, affinchè possa entrare nella mia vita, nel mio cuore.
Fa che lo Spirito Santo riaccenda l’Amore nel mio cuore e mi faccia capace di fare del bene e evitare il male.

Tutti voi presenti, le vostre famiglie e tutti coloro che sono nella vostra preghiera benedica Dio Onnipotente
Padre, Figlio e Spirito Santo.

Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Adorazione Eucaristica – Medjugorje, 5 novembre 2020

Canto iniziale: Gesù T’adoriamo

Signore Gesù, Ti adoriamo nel Santissimo Sacramento dell’Altare.
Tu, Signore, sei assieme al Padre e allo Spirito Santo. Solo Tu, con il Padre e lo Spirito Santo, sei degno della nostra lode.
Signore, questa sera siamo inginocchiati davanti a Te. Ti ringraziamo per questo grande dono e Ti preghiamo: trasformaci a Tua Immagine attraverso questo grande mistero.

Canto: Fiducia sei per noi

Signore Gesù Cristo, questa sera il Tuo Sguardo è rivolto verso di noi. Il Tuo Sguardo si distingue dallo sguardo degli altri. Il Tuo è uno Sguardo pieno di Amore e di Bontà.
Il Tuo Sguardo penetra profondamente nei nostri cuori e nelle nostre anime, perchè Tu ci conosci benissimo. Conosci i nostri bisogni più profondi e i nostri desideri.
Signore Gesù Cristo, sii Tu il nostro desiderio più profondo. Fa che in Te tutte le altre cose assumano il vero senso.

Canto: Guariscimi, o Mio Signor.

Signore Gesù Cristo, Tu sei la Luce del mondo.
Illumina con la Tua Luce le nostre tenebre e le nostre debolezze. Illuminaci con la Tua Luce per poter essere figli della Luce. Illuminati dalla Tua Luce fa che possiamo seguire la Tua Via nelle nostre vite.
Questa preghiera davanti a Te questa sera e la Celebrazione Eucaristica ci aiutino a conformarci sempre di più a Te, crescendo nell’Amore verso di Te e verso i nostri fratelli e sorelle.

Benedizione finale.

Litanie contro le bestemmie

Canto finale: Gospa Maika moia

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Venerazione della santa croce -Medjugorje, 6 novembre 2020

Canto iniziale: Gesù, Gesù, Gesù

Signore Gesù, Tu sei il Salvatore dell’umanità. Hai vissuto la Passione e la Croce e ci hai redenti con il Tuo preziosissimo Sangue.
Hai vissuto e sopportato tutto questo per Amore verso di noi, per salvarci.
Come è importante conoscerTi, Gesù. Tu sei l’unico Salvatore.
Oggi desideriamo rinnovare il nostro incontro personale con Te. Desideriamo cercare Te ogni giorno continuamente, ascoltare le Tue Parole. Solo Tu hai Parole di Vita eterna.

Canto: Sacro Cuore di Gesù noi Ti amiamo. Sacro Cuore di Gesù confidiamo solo in Te.

Signore Gesù, dal Tuo Costato trafitto sono usciti Sangue ed Acqua, segni di salvezza.
Il discepolo che Tu hai amato in modo particolare l’ha veramente visto, mentre Tu, Gesù, eri appeso alla croce. Era distante appena alcuni metri. Lui è il testimone più autentico della Tua Morte.
A Lui hai affidato Tua Madre e così L’hai donata anche a noi come Madre.
Grazie Gesù per questo dono. Grazie Maria, perchè ci guidi sempre verso Gesù, nostro Salvatore.

Canto in lingua straniera.

Signore Gesù, Tu hai detto: “Chi non prende la propria croce per seguirMi non può essere Mio discepolo”.
Ora sappiamo che se veramente vogliamo essere Tuoi discepoli non possiamo vivere senza la nostra croce. Essere Tuo discepolo e seguire le Tue Orme significa essere come Te, Gesù. Significa mettersi completamente al servizio del Regno di Dio, in modo da essere toccati dalla forza dello Spirito Santo.
Manda il Tuo Santo Spirito su tutti gli uomini. Aiutaci ad accoglierLo e a rimanerGli fedeli.

Canto: Veni Sancte Spiritus

Adesso preghiamo come Gesù ci ha insegnato.
Padre Nostro che sei nei Cieli, sia santificato il Tuo Nome, venga il Tuo Regno, sia fatta la Tua Volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori. Non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Vi benedica Dio Onnipotente
Padre, Figlio e Spirito Santo.
Amen.

Andate in pace.

Canto: Ave Maria, gratia plena

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Adorazione Eucaristica – Medjugorje, 7 novembre 2020

Canto iniziale: Vive Jesus el Senor

Voglio adorarTi, credere in Te e amarTi, perchè sei Dio, Testimone credibile degno di ogni lode e Amore.
Gesù, Ti adoro. Credo in Te e Ti amo, Parola del Padre.

Canto: Gesù io credo in Te

Ti adoro con tutta la Chiesa di cui sei Capo, di cui Maria è la Madre e lo Spirito Santo il Difensore.
L’hai data al mondo per continuare la Tua opera, per annunciare al mondo il Tuo Amore e per mostrare la Tua Presenza.

Canto: Veni Sancte Spiritus

Signore, Tu sei lo Sposo della Chiesa, lo Sposo delle nostre anime.
A Te, Signore, questa sera affidiamo le nostre vite e il nostro mondo.
Ti preghiamo attraverso l’intercessione di nostra Madre, Madre della Chiesa e dell’umanità.

Canto: Misericordias Domini in aeternum cantabo

Benedizione

Litanie contro le bestemmie.

Canto finale: Gospa Maika moia

fra Francesco Rizzi

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)

(Visitata 10 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *