Altri messaggi

SINTESI DELL’APPARIZIONE DELLA REGINA DELLA PACE A IVAN – 22 MAGGIO 2021

Cari sacerdoti, cari amici in Cristo, ancora una volta vi saluto tutti dal cuore durante il nostro incontro di preghiera stasera.
Dio manda sua madre e lì dove viene Lei c’è sempre una vita, una crescita, una presenza dello Spirito Santo.
Io lo so dall’esperienza di tanti pellegrini che sono arrivati a Medjugorje con il cuore aperto, con un desiderio onesto
di avvicinarsi alla Madonna e a Gesù. Lì dove c’è la Madonna, c’è lo Spirito Santo. Lei è la serva e la sposa dello Spirito Santo.
Questo lo sappiamo dalle parole dell’Angelo Gabriele: “Che lo Spirito Santo scenderà su di te e ti coprirà con la sua forza, con Altissimo”. Cari Amici, che questo tempo di Pentecoste sia un tempo per aprirci. Decidiamoci per Dio, affinché Lui in noi e attraverso di noi cambi il nostro cuore e il cuore degli altri. Anche stasera la Madre è venuta da noi molto gioiosa e felice.
Ci ha salutati con il suo saluto materno “Che Gesù sia lodato, cari figli miei”.
Poi ha pregato specialmente con le mani stese su tutti i sacerdoti presenti e su tutti gli ammalati presenti. Poi ci ha detto queste brevi parole: “Figlioli, che i vostri cuori siano pronti ad ascoltare e vivere tutto quello che lo Spirito Santo ha come piano per ognuno di voie per tutte le vostre famiglie. Permettete allo Spirito Santo di guidarvi sul cammino della verità e della salvezza. Grazie cari figli per aver risposto alla mia chiamata”.
La Madonna ci ha benedetti con la sua benedizione materna e ha anche benedetto tutti gli oggetti che avete portato per la benedizione. Come sempre vi ho raccomandati tutti quanti, i vostri bisogni, le vostre intenzioni e le vostre famiglie. Specialmente ho raccomandato tutti voi che avete mandatole vostre domande di preghiera e che vi siete raccomandati. La Madonna conosce.
Lei è quella che sa meglio di tutti quello che c’è nel nostro cuore. Poi la Madonna ha pregato su tutti noi presenti per un certo tempo e in questa preghiera poise n’è andata nel segno della luce e della croce con le parole, con il saluto:“Andate in pace, cari figli miei”.
Questa era la parte più importante dell’incontro con la Madonna di stasera con le mie parole e secondo le mie possibilità. Grazie.
Fonte: Radio Maria – profilo FB

(Visitata 23 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *