Video-Letture Ango Teologico

Video-lettura (9): Messaggio a Mirjana del 2/5/2016 – Un’esortazione pressante alla conversione

La sesta puntata della rubrica “Contemplando Maria” condotta da Rita Sberna in collaborazione con don Renzo Lavatori sul canale YouTube “Cristiani today” (13 ottobre 2021)


Un’esortazione pressante alla conversione


Messaggio a Mirjana del 2 maggio 2016
Cari figli, la mia presenza è un dono di Dio per tutti voi ed un’esortazione alla conversione. Satana è forte e desidera mettere nei vostri cuori e nei vostri pensieri disordine ed inquietudine. Perciò, voi figlioli pregate affinché lo Spirito Santo vi guidi sulla via retta della gioia e della pace. Io sono con voi ed intercedo presso mio Figlio per voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

Commento teologico

Il messaggio si può dividere in due momenti: nel primo si indica la lotta spirituale che sussiste tra la Vergine Maria e Satana il principe di questo mondo, che si accanisce contro i suoi figli, i discepoli del Figlio Gesù. Si riprende la visione apocalittica (Ap 12), in cui la Donna vestita di sole, con il capo coronato da dodici stelle, viene assalita dal drago rosso, il serpente antico, il diavolo che vuole divorare il bambino appena nato. Individualmente inteso il bambino è Cristo, il Verbo incarnato, figlio di Maria; nel senso comunitario ed ecclesiale, egli abbraccia tutti i credenti e seguaci di Cristo, cioè la Chiesa. Per cui la donna partoriente simboleggia contemporaneamente sia Maria sia la Chiesa, in quanto ambedue sono la Sposa e la Madre del bambino che deve governare tutte le nazioni. La donna è messa in salvo nel deserto, mentre il bambino è rapito in cielo. Tuttavia scoppia una guerra, dove Michele e i suoi angeli combattono contro il drago, il quale combatte con i suoi adepti ma non prevale ed è precipitato sulla terra per continuare la lotta contro i discepoli del Cristo. La Vergine sta a ricordare che tale lotta prosegue sulla terra lungo la storia fino alla fine dei tempi. Questo è un rilievo di una grande urgenza che non dovremmo mai dimenticare e farlo nostro per essere vigilanti e pronti a contrastare le insidie sataniche; Ella ci avverte che l’unica forza interiore sta nel convertirci a Dio continuamente vivendo nella sua comunione filiale e avvinti alla sua onnipotenza infinita. Per questo motivo Maria dice: ”la mia presenza è un dono di Dio per tutti voi e un’esortazione alla conversione”.

Nel secondo momento è messo in evidenza il cammino da percorrere: pregare lo Spirito Santo affinché “vi guidi sulla via retta della gioia e della pace”. Non ci è altro mezzo più efficace della potenza interiore dello Spirito Santo per difenderci dagli attacchi del drago infernale e liberarci dalle nostre schiavitù terrene ed egoistiche. Lo Spirito Santo propriamente è stato effuso da Cristo sugli apostoli per essere il loro Paraclito o Difensore davanti alle avversità e alle persecuzioni. Di questo nobile divino Ospite, che abita in noi come in un tempio, non dobbiamo dimenticarci mai: invocarlo, adorarlo, implorarlo sono gli atteggiamenti insostituibili per affrontare le difficili situazioni odierne. Ciò suppone logicamente una docile disponibilità alle sue luci intellettuali e alle sue movenze interiori, in obbedienza alla suprema sapiente volontà del Padre. Per aiutarci in tale cammino spirituale Maria rimane accanto a noi, come afferma: “sono con voi ed intercedo presso mio Figlio”. Interessante vedere il legame che intercorre tra Maria, la SS.ma Trinità e noi: Maria è inviata da Dio Padre vicino a noi, sotto la mozione dello Spirito, per condurci al Figlio suo con lo scopo materno di portarci in cielo nella beatitudine eterna. In questo legame tra cielo e terra vi è racchiuso il centro del mistero cristiano: la Trinità Santa, attraverso Maria, continua a riversare sulla terra il suo amore infinito, la sua luce e la sua salvezza. Necessariamente scaturisce l’urgenza di inserirci vitalmente e fervidamente dentro questo mirabile scambio di amore e di comunione tra cielo e terra, perché sulla terra sorga un’alba nuova di verità, giustizia e amore


Commento teologico tratto dal libro “Medjugorje. Il Cantico dell’Amore” di don Renzo Lavatori
Commento teologico ai messaggi mariani negli anni 2015 – 2019 – Edizioni Sant’Antonio


Fonte: Canale YouTube “Cristiani Today” di Rita Sberna – puntata del 13/10/2021

(Visitata 14 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *