Trascrizioni preghiere serali e varie

Preghiere serali a Medjugorje dal 17 al 19 giugno 2019

Preghiera di guarigione del 17 Giugno 2019 – guidata da fra Dragan Ružić


Alleluia, alleluia, alleluia…

Signore Gesù, apriamo il Vangelo e vediamo tanti in ascolto della Tua Parola che guariscono dalla loro malattia. Ci sono diversi malati: ciechi, zoppi, lebbrosi. Sono persone di diverse condizioni che sempre portano a Te i loro parenti. Essi vengono a Te a te perché conoscono il tuo Amore verso i sofferenti, e la Tua Potenza sul male. Con  totale fiducia innalzano la loro preghiera a Te. Tu ascolti il loro grido di fede e di dolore, hai compassione di tutti i sofferenti, non rifiuti nessuno e aiuti tutti, stendi la Tua mano sui malati e pronunzi la Tua parola di salvezza e di consolazione. Gesù, anche noi stasera siamo venuti qui, anche noi Ti adoriamo, e sulle Tue mani mettiamo le nostre malattie e con tutta la fede noi preghiamo: stendi le Tue mani, tocca tutte le parti malate del mio corpo, tocca tutte le ferite e tocca tutto quello che non è sano, tutto quello che non è sanato, tutto quello che è malato. Signore, con la Tua Potenza, visita tutti noi, guarisci tutti noi. Gesù, grazie!

Hvala, Criste… Grazie, Gesù… Alleluia…

Signore Gesù, come quelli del Vangelo, anche noi stasera vogliamo portare davanti a Te tutti i malati. Ora sono qui con noi: sono nei nostri cuori, sono nelle nostre preghiere. Li mettiamo ac canto ai Tuoi piedi, e, pieni di fede, Ti preghiamo: Gesù, stendi la Tua mano su di loro, tocca tutti loro, sanali, guariscili.

Gesù, sulla Croce hai preso i nostri peccati, le nostre malattie. Ti sei sacrificato nell’Amore per sanare e per salvare. Le nostra labbra cantano i miracoli che Tu compi per la nostra salvezza e per la nostra salute. Signore, dona la salute a tutti: a noi e a tutti coloro che portiamo nel nostro cuore, coloro che portiamo qui a Te. Signore, fa’ che in tutti loro si glorifichi il Tuo santo Nome e che in tutti si compia la Tua santa Volontà. Signore, grazie per tutto quello che hai fatto, grazie per tutto quello che stai facendo in questo momento, grazie per tutto quello che mi darai nel futuro. A Te affido tutto: la mia vita. Io voglio che Tu sia il mio Signore. Grazie, Signore Gesù!

Thankyou, Jesus… Dzenki, Jesu… Alleluia…

Signore Gesù, hai avuto una particolare compassione verso i sofferenti e per questo hai detto: “Venite a me voi tutti, stanchi e oppressi, e io vi ristorerò.” Anche noi sentiamo la stanchezza, sentiamo il peso della vita, il peso delle sofferenze. Per questo stasera accettiamo il Tuo invito: veniamo a Te con tutti i nostri dolori, sicuri che solo da Te possiamo ricevere consolazione e pace.

Gesù, in questo momento voglio donarti tutti i ricordi che ci portano il dolore, a Te vogliamo donare tutti gli eventi dolorosi, tutte le difficoltà e tutto il negativo che ci è capitato. Signore, fa’ che sperimentiamo che Tu con la Tua Presenza ci dai una forza nuova, che ci dai la pace e la consolazione.

Gesù, Ti presentiamo tutte le ferite che abbiamo ricevuto, le ferite che ancora oggi portano dolore. Ti portiamo tutti gli oltraggi, le ingiustizie, tutte le violenze ricevute, tutte le mancanze: mancanza d’amore, disprezzo. Signore, guarisci, sana queste nostre ferite ancor oggi aperte nel nostro cuore e in ogni sentimento di chiusura, di freddezza. Fa’ che sentiamo che il Tuo Amore ci accompagna e che sarà sempre con noi. Signore, fa’ che noi sperimentiamo che Tu sei sempre vicino a noi e che solo in Te possiamo trovare la sicurezza, la forza, la pace e la gioia della vita. Gesù, grazie per tutto quello che stai facendo per la nostra salute, per il sollievo, per la consolazione, per la pace, per la forza, per la gioia che stai riversando nel mio cuore. Grazie e lode e Te, Signore Gesù.

Kyrie, eleison…

Il Signore sia con voi..

Vi benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo.

Amen.

Fonte:(Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di P. Armando Favero)

Preghiera di guarigione del 18 Giugno 2019 – guidata da fra Zonomir Pavičić

Alleluia, alleluia, alleluia…

Signore, veniamo davanti a Te e, come di solito, veniamo con le nostre debolezze, con le nostre malattie e con quello che è di peso, quello che crea inquietudine nel nostro cuore. Signore, ci sono tante cose che si sono accumulate in noi, ci sono tante cose inutili. Adesso vogliamo donare tutto a Te, vogliamo donare noi stessi. Sì, vogliamo metterci nella Tua Misericordia immensa, e, pieni di fede, vogliamo pregarti: aiutaci, perché non  venga a mancare la nostra fede. Accresci la nostra fede, Signore.

Hvala, Criste… Merci, Jesu… Alleluia…

Gesù, Tu hai detto: “Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto, perché chi chiede riceve, chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto.” Signore, siamo qui, obbedienti alla Tua Parola. Noi adesso chiediamo la Tua Misericordia, cerchiamo la Tua Misericordia, bussiamo alla porta della Tua Misericordia. Ascoltaci, Signore, guardaci e apri il Tuo Amore a tutti noi. Signore veniamo da Te, Signore cerchiamo Te, perché sappiamo che solo Tu puoi guarirci, che solo Tu puoi darci quello di cui abbiamo bisogno.

Thankyou, Jesus… Grazie, Gesù… Alleluia…

Gesù, grazie perché sei sempre per noi qui. Tu non ci abbandoni mai. Sempre ci ascolti. Sei sempre con noi. Fa’ che anche noi siamo sempre vicino a Te, perché possiamo sempre ringraziarti nelle situazioni della nostra vita. Donaci la salute del corpo e dell’anima. Questa sia motivo per una maggiore fiducia nella Tua Misericordia. Guariscici, Signore!

Kyrie eleison…

Voi, le vostre famiglie e tutti coloro per i quali stasera avete pregato, benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero) 

Adorazione Eucaristica del 18 Giugno 2019 – presieduta da Fra Marinko Šakota

Gesù, questo è un tempo di grazia perché noi siamo con Te, amico e Salvatore…
O Gesù, Tu vuoi che noi possiamo crescere nell’Amore…
Fa’ che cresciamo nell’Amore perché il nostro amore umano è condizionato…

Canto: Vive Jesus, el Senor…   

–         Gesù, noi Ti adoriamo. Questo è un tempo di grazia perché noi siamo con Te, amico e Salvatore. Guida i nostri cuori verso di Te, affinché questo possa essere un incontro con Te. Rendi i nostri cuori aperti e attenti per Te.

Canto: Risveglia in me il desiderio di Te, o mio Signor!
           Con la Tua grazia, rinnovami!
  Sii la mia vita, Gesù, mio Salvator! (bis)

–         O Gesù, Tu vuoi che noi possiamo crescere nell’Amore, nella misura dell’amore del Padre, che brilla sui buoni e sui cattivi. Apri i nostri cuori all’Amore del Padre.

Canto: Canta Alleluia al Signor…

–         Gesù, Ti preghiamo: dacci la grazia e rendi i nostri cuori simili al Tuo. Fa’ che cresciamo nell’Amore perché il nostro amore umano è condizionato in confronto al Tuo Amore divino che è senza condizioni.

Canto: Veni, Sancte Spiritus…

Tantum ergo…Orazione.

Canto: O Christe, Domine Jesu…

Kyrie, eleison… Benedizione eucaristica. Dio sia benedetto..

Canto finale: Zdravo, Kralice mira, Zdravo, Maiko ljubavi!
  Zdravo (X3), Marijo! (bis)

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di P. Armando Favero)

Preghiera di guarigione del 19 Giugno 2019 – guidata da Fra Marinko Šakota

Alleluia, alleluia, alleluia…

Apriamo adesso le mani e il nostro cuore si apra al Signore, si apra il nostro corpo, il nostro cuore e tutto il nostro essere.

Signore, grazie. Le nostre mani e il nostro cuore stanno dicendo: ‘grazie, Signore!’ Grazie perché il Tuo Amore è come il sole che sorge sempre, che sorge per i buoni e per i cattivi. Grazie perché il Tuo Amore è più grande dei nostri peccati. Grazie perché Tu sei un Padre Misericordioso, Padre che vuole abbracciarci.

Eccoci, Signore, e, come Maria, Ti stiamo dicendo: “Eccomi, Signore! Sia fatto di me secondo la Tua Parola.”

Signore, risveglia in tutti noi la fede e la fiducia in Te, così che crediamo con tutto il cuore, crediamo che Tu ci ami, che Tu ci perdoni, che Tu non ci rifiuti mai. Accresci in noi la fede e la fiducia in Te, senza preoccuparci del futuro, ma credere a Te e avere totale fiducia in Te. Accresci in noi la fede che a Dio nulla è impossibile, perché la fede sia più forte della paura. Gesù, io credo. Gesù, confido in Te.

Hvala, Criste… Thankyou, Jesus… Alleliuia…

Signore, risveglia in noi la fede che ‘è stata versata nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo, dice Paolo.

Risveglia in noi l’Amore e fa che cresca in noi. Fa’ che io possa amarti con tutto il cuore. Donami l’amore verso la preghiera e verso l’Eucaristia. Donami amore verso il Tuo Corpo. Donami amore verso la Tua Parola.

Signore, donami amore verso i membri della mia famiglia. Donami amore verso la persona che non mi pace, verso la persona che non sopporto, verso la persona che mi ha fatto del male, così che il Tuo Amore guarisca il mio cuore. l’Amore mi liberi, mi porti fuori dalla schiavitù dei sentimenti negativi. Signore, donami amore verso coloro che sono lontani da Te. Donami amore verso le persone che non  hanno conosciuto il Tuo Amore. Donami l’Amore, o Gesù! Signore, donami il Tuo Amore!

Graçias, Jesus… Danke, Jesus… Alleluia…

Signore, hai portato il Tuo Popolo dalla schiavitù alla libertà, perché Tu volevi che vivessero nella libertà, che tutti noi viviamo liberi, ma noi cadiamo in diverse schiavitù, senza esserne nemmeno consapevoli, senza essere consapevoli che siamo schiavi di tante cose. Non ci servono tante cose per la vita. Esistono bisogni e necessità per il corpo, ma esiste anche l’avidità e la schiavitù così che abbiamo tante cose che ci avanzano. Signore, apri i miei occhi per riconoscere quello che mi avanza per poterlo donare al prossimo. Ti preghiamo per tutte le persone che so no schiave della televisione, del cellulare, di Internet. Signore liberaci! Liberaci così che possiamo lasciare tutto questo per dedicare tempo a Te, alla preghiera e alla famiglia. Signore, Ti preghiamo per le persone che sono schiave della pornografia, dell’odio, dell’invidia e della gelosia, dalla rabbia. Signore. liberaci! Ti preghiamo per tutte le persone che sono sotto il possesso dello spirito del mondo. Signore, liberaci! Liberaci da questa cecità, cos’ che i nostri occhi si aprano. Liberami, Gesù! Signore, liberaci!

Merci, Jesu… Kamsa, Iesu… Alleluia…

Signore, mettiamo davanti a Te tutte le persone malate nel corpo e nell’anima, tutte le persone che si sono raccomandate alla nostra preghiera, tutti coloro che nella sofferenza, tutti coloro che sono da soli nel loro dolore, anche coloro che servono i malati: Signore, Ti preghiamo per loro, dona loro la Tua Pace, dona loro la salute del corpo e dell’anima, secondo la Tua Volontà, Signore. Signore, tocca i loro dolori e le loro ferite. Gesù, grazie: grazie per tutto. Signore, benedici tutti noi. Signore, benedici tutti noi!

Kyrie eleison…

Il Signore sia con voi…

Vi benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

(Visitata 27 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *