• Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (158)

    Omelia: « Lazzaro e il ricco epulone » Omelia di don Renzo Lavatori nel Centro Pastorale S. Giovanna Beretta Molla nella XXVI Dom del T.O. – Roma, 25/9/2022 Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù disse ai farisei:«C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi con quello che cadeva dalla tavola del ricco; ma erano i cani che venivano a leccare le sue piaghe.Un giorno il povero morì e fu portato dagli angeli accanto ad Abramo. Morì anche il ricco e…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (157)

    Omelia: « Non si può servire due padroni » Omelia di don Renzo Lavatori nel Santuario Casa Natale di S. Maria Goretti nella XXV Dom del T.O. a Corinaldo il 18/9/2022 Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù diceva ai discepoli:«Un uomo ricco aveva un amministratore, e questi fu accusato dinanzi a lui di sperperare i suoi averi. Lo chiamò e gli disse: “Che cosa sento dire di te? Rendi conto della tua amministrazione, perché non potrai più amministrare”.L’amministratore disse tra sé: “Che cosa farò, ora che il mio padrone mi toglie l’amministrazione? Zappare, non ne ho la forza; mendicare, mi vergogno. So io che cosa farò perché, quando…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (156)

    Omelia: « Il cuore del Padre » Omelia di don Renzo Lavatori nel Santuario Casa Natale di S. Maria Goretti a Corinaldo, l’11 settembre 2022 Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro».Ed egli disse loro questa parabola: «Chi di voi, se ha cento pecore e ne perde una, non lascia le novantanove nel deserto e va in cerca di quella perduta, finché non la trova? Quando l’ha trovata, pieno di gioia se la carica sulle spalle, va a casa, chiama gli amici e…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (155)

    Omelia: « Natività della B.V. Maria » Omelia di don Renzo Lavatori alla Stacciola l’8 settembre 2022 Dal Vangelo secondo Matteo Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto.Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (154)

    Omelia: « Condizioni per essere seguaci di Gesù » Omelia di don Renzo Lavatori nella XXIII Dom del T.O.Stacciola, 3/8/2022 Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, una folla numerosa andava con Gesù. Egli si voltò e disse loro:«Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre, la madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria vita, non può essere mio discepolo.Colui che non porta la propria croce e non viene dietro a me, non può essere mio discepolo.Chi di voi, volendo costruire una torre, non siede prima a calcolare la spesa e a vedere se ha i mezzi…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (153)

    Omelia: « Lo Spirito Santo ci fa conoscere il pensiero di Dio » Omelia di don Renzo Lavatori nel martedì della XXII sett. del T.O. – Stacciola, 30 agosto 2022 Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, lo Spirito conosce bene ogni cosa, anche le profondità di Dio. Chi infatti conosce i segreti dell’uomo se non lo spirito dell’uomo che è in lui? Così anche i segreti di Dio nessuno li ha mai conosciuti se non lo Spirito di Dio. Ora, noi non abbiamo ricevuto lo spirito del mondo, ma lo Spirito di Dio per conoscere ciò che Dio ci ha donato.Di queste cose noi parliamo, con…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (152)

    Omelia: « La porta stretta » Omelia di don Renzo Lavatori nella XXI domenica del T.O. alla Stacciola il 21/8/2022 Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù passava insegnando per città e villaggi, mentre era in cammino verso Gerusalemme.Un tale gli chiese: «Signore, sono pochi quelli che si salvano?».Disse loro: «Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perché molti, io vi dico, cercheranno di entrare, ma non ci riusciranno.Quando il padrone di casa si alzerà e chiuderà la porta, voi, rimasti fuori, comincerete a bussare alla porta, dicendo: “Signore, aprici!”. Ma egli vi risponderà: “Non so di dove siete”. Allora comincerete a dire: “Abbiamo mangiato e bevuto in tua…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (151)

    Omelia: « Martirio di San Giovanni Battista » Omelia si Don Renzo Lavatori alla Stacciola il 29 agost0 2022 Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, Erode aveva mandato ad arrestare Giovanni e lo aveva messo in prigione a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo, perché l’aveva sposata. Giovanni infatti diceva a Erode: «Non ti è lecito tenere con te la moglie di tuo fratello». Per questo Erodìade lo odiava e voleva farlo uccidere, ma non poteva, perché Erode temeva Giovanni, sapendolo uomo giusto e santo, e vigilava su di lui; nell’ascoltarlo restava molto perplesso, tuttavia lo ascoltava volentieri.Venne però il giorno propizio, quando Erode, per il suo…

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (138)

    Omelia: « Vigilia della Domenica di Pentecoste » Omelia di don Renzo Lavatori nella Vigilia della Domenica di Pentecoste dal Villaggio della Madre a Medjugorje il 4 giugno 2022 Dal Vangelo secondo Giovanni Nell’ultimo giorno, il grande giorno della festa, Gesù, ritto in piedi, gridò: «Se qualcuno ha sete, venga a me, e beva chi crede in me. Come dice la Scrittura: dal suo grembo sgorgheranno fiumi di acqua viva». Questo egli disse dello Spirito che avrebbero ricevuto i credenti in lui: infatti non vi era ancora lo Spirito, perché Gesù non era ancora stato glorificato. Parola del Signore

  • Omelie liturgiche

    Omelie liturgiche (150)

    Omelia: « Non sono venuto a portare pace sulla terra, ma divisione » Omelia di Don Renzo Lavatori nella XX Dom. del T.O Stacciola, 14/8/2022 Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso! Ho un battesimo nel quale sarò battezzato, e come sono angosciato finché non sia compiuto!Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione. D’ora innanzi, se in una famiglia vi sono cinque persone, saranno divisi tre contro due e due contro tre; si divideranno padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro…