Trascrizioni preghiere serali e varie

Venerazione della Croce a Medjugorje del 13 novembre 2019

Venerazione alla Santa Croce del 13 Novembre 2019 – guidata da fra Marinko Šakota

Gesù, Salvatore crocifisso, i nostri cuori siano con Te: Tu sei il tesoro più grande…
Conosciamo che Tu sei libero anche se sei in Croce, anche se sei crocifisso…
Conosciamo il Tuo Cuore, sappiamo che nel Tuo Cuore c’è Amore anche quando…
Noi vediamo come hai accettato la Croce, e come essa è stata trasformata…

Canto: Santo (X8).

–         Gesù, nostro Salvatore Crocifisso, siamo venuti davanti alla Tua Croce, perché nostra Madre Maria ci invita a pregare davanti alla Croce con tutto il cuore. Davanti alla Tua Croce contempliamo le Tue Piaghe. Signore, risveglia il nostro spirito, il nostro cuore, risvegliami dal sonno. Prepara i nostri cuori con l’incontro con Te. Donaci la Tua Pace, perché i nostri cuori sono rivolti a Te, Gesù. I nostri cuori siano con Te: Tu sei il tesoro più grande. Vogliamo cercarti, abbiamo sete di Te, desideriamo incontrarti, essere attenti a Te. Gesù, risveglia il nostro spirito, apri i nostri cuori.

Canto: Risveglia in me, il desiderio, di Te, o mio Signor!

           Con la Tua grazia rinnovami. Sii la mia vita, Gesù mio Salvator!

–         Gesù, guardando Te che sei crocifisso in Croce, conosciamo il Tuo Cuore. Comprendiamo che Tu sei libero anche se sei in Croce, anche se sei crocifisso. Sei aggredito da tutte le parti, accusato. Ti flagellano, Ti deridono, ma Tu hai la pace, il Tuo cuore è quieto. Signore, fa’ che impariamo da Te, aiutaci, fa’ che anche i nostri cuori siano così, siano simili al Tuo Cuore. Donaci la Tua Pace. Donaci questa grazia più grande: la Pace nel cuore. Indipendentemente dalle difficoltà e contrarietà, fa’ che i nostri cuori rimangano liberi.

Canto: Tu sei Pace…

–         Gesù, guardando Te crocifisso sulla Croce, conosciamo il Tuo Cuore, sappiamo che nel Tuo Cuore c’è Amore, anche quando sei crocifisso in Croce, quando gli altri non Ti amano, quando Ti odiano. Nel Tuo Cuore c’è sempre Amore, il Tuo Cuore è libero. Signore, Ti preghiamo: donaci la grazia di rendere il nostro cuore simile al Tuo, che nei nostri cuori ci sia Amore, anche quando gli altri non ci amano. Fa’ che il nostro amore non si fermi quando gli altri non ci amano. Questa è una grande prova, sfida. Signore, il Tuo esempio ispiri il nostro amore.

Canto: Insegnaci, Signore, a perdonare come anche Tu ci hai perdonato!
           Insegnaci, Signore, ad amare come anche Tu ci hai amato!
           Signor Gesù, (X3), pietà di me! (bis)

–         Gesù, noi guardiamo Te che sei crocifisso in Croce. Noi vediamo come hai accettato la Croce, e, da come hai accettato la Croce, essa è stata trasformata, la sofferenza si è trasformata: Tu le hai dato il senso. Così, il male non ha vinto. Gesù, insegnaci ad accogliere quello che ha cancellato i miei progetti, i desideri e le mie attese, le mie presunzioni e le mie opinioni. Fa’ che io accetti tutto questo affinché il mio cuore possa arrivare alla trasformazione. Fa’ che io possa accettare la sofferenza, la passione, per poter superare questo momento nella speranza e con la fede. Gesù, insegnami ad accettare me stesso, insegnami ad accettare il prossimo, l’altra persona proprio così come è affinché per mezzo di questa accettazione io possa cambiare il mio modo di vedere e di pensare. Gesù, confido in Te! Gesù, Ti amo! Gesù, mite e umile di cuore rendi il mio cuore secondo il Tuo.

Kyrie, eleison…

Vi benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Andate in pace.

Canto finale: Ave, Maria, ave! Ave, Maria, ave! (bis)

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)

(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

(Visitata 15 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *