Trascrizioni preghiere serali e varie

Venerazione della Croce a Medjugorje dal 29 novembre al 6 dicembre 2019

Venerazione alla Santa Croce del 29 Novembre 2019 – guidata da fra Perica Ostojić

Signore Gesù, veneriamo la Tua santa Croce, perché su di essa contempliamo il Tuo grande Amore…
Dalla Croce hai pregato Tuo Padre di perdonare i Tuoi crocifissori ‘che non sanno quello che fanno’…
Dalla Croce hai promesso al malfattore che già oggi sarebbe stato con Te in Paradiso: dalla miseria alla salvezza!

Canto: Jussuse…

–         Signore Gesù, veneriamo la Tua santa Croce, perché su di essa contempliamo il Tuo grande Amore. Veneriamo la Tua santa Croce, perché per mezzo della Croce viene la salvezza. Stasera sono inginocchiato davanti a Te, perché a Te voglio donare il mio cuore, perché Tu lo trasformi con il Tuo Amore e Tu ci doni la Tua salvezza. (traduzione incerta).

Canto: Domine Jesu (X4), Jesu…

–         Signore Gesù, dalla Croce hai pregato Tuo Padre di perdonare i Tuoi crocifissori ‘che non sanno quello che fanno’. Sulla Croce hai mostrato perdono e misericordia. Perciò Ti prego: per mezzo dell’incontro di questa sera qui ai piedi della Croce, rendici capaci di amare anche coloro che non ci amano, aiutaci a perdonare quando gli altri ci perseguitano, aiutaci a fare la Volontà del Padre nella tempesta dei dolori. (traduzione molto carente).

Canto: Insegnaci, Signore, a perdonare come anche Tu ci hai perdonato.
           Insegnaci, Signore, ad amare come anche Tu ci hai amato.
           Signor Gesù (X3), pietà di me. (bis)

–         Signore Gesù, dalla Croce hai promesso al malfattore che già oggi sarebbe stato con Te in Paradiso. Ha fatto un incontro solo con Te: dal peccato e dalla miseria l’hai portato alla salvezza. Perciò anche noi stasera sotto la Tua Croce vogliamo pregarti per tutti coloro che portiamo nel profondo del nostro cuore, presentiamo le nostre preghiere per tutti i nostri bisogni. Signore, Ti preghiamo: col Tuo dolore allevia ogni nostro dolore, con le Tue Piaghe guarisci tutte le nostre ferite. Con la Tua Croce avvogli tutte le nostre croci. Aiutaci, Signore, perché, per mezzo di questo incontro con Te e con la Tua Croce, col Tuo Amore onnipotente anche noi riceviamo la gloria della salvezza.

Canto: Signor Gesù, ricordati di me quando sarai nel Tuo Regno…

Kyrie, eleison…

Il Signore sia con voi…

Tutti voi presenti, le vostre famiglie, tutti coloro per i quali stasera avete pregato benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Canto finale: Ave, Maria, gratia plena! Dominus tecum, Benedicta Tu! (bis)

Fonte: (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Faver


 Venerazione alla Santa Croce del 6 dicembre 2019 – guidata da fra Marinko Šakota

Gesù, Salvatore crocifisso sulla Croce, siamo nel luogo dove si trasforma il cuore…
Quando prendo la mia croce, il mio cuore si apre,e allora Tu, Gesù, trasformi il mio cuore…
Gesù, Ti preghiamo: donaci il Tuo Amore,
donaci la grazia di poter crescere nel Tuo Amore…
Gesù, quando eri sulla Croce, eri circondato dalla derisione, ma Tu ami e perdoni…

Canto: Jssus…

–         Gesù, Salvatore crocifisso sulla Croce, siamo qui davanti alla Tua Croce, alla scuola dell’Amore. Siamo nel luogo dove si trasforma il cuore. Apri i nostri cuori, Signore, affinché questo sia l’incontro con Te, da cuore a cuore.

Canto: Adonai, (X4) …

–         “Prendi la Tua Croce!” Così ci inviti, Gesù! Quando prendo la mia croce, quando la accetto, allora il mio cuore si apre. E allora Tu, Gesù, trasformi il mio cuore: il mio cuore si libera. Preghiamo adesso per la grazia di poter accettare la nostra croce: noi stessi, gli altri, tutto ciò che è doloroso, difficile, imprevisto, tutto ciò che è entrato nella nostra vita in modo imprevisto. E così, accettando la croce, apriamoci a Gesù.

Canto: Sacro Cuore di Gesù, noi Ti amiamo!

           Sacro Cuore di Gesù, confidiamo solo in Te!

–         Gesù, Ti preghiamo: donaci il Tuo Amore, donaci la grazia di poter crescere nel Tuo Amore, affinché anche noi possiamo darci agli altri e donare noi stessi agli altri.

Canto: Gesù… Morì per me…

–         Gesù, quando eri sulla Croce, eri circondato dalla derisione, che veniva da tutte le parti. Tu sei libero perché Tu ami e perdoni. Signore, insegnaci a perdonare. Davanti alla Tua Croce portiamo le persone che ci hanno ferito, persone che hanno commesso ingiustizie nei nostri confronti, con le quali non siamo in buoni rapporti. E ora, Signore, preghiamo come Tu hai pregato: “Padre, perdonalo, perdonale, perché non sanno quello che fanno.” Padre, perdonali perché non sanno quello che fanno. Gesù, dammi il Tuo Amore perché l’Amore guarisca il mio cuore, guarisca le ferite dentro di me, liberi il mio cuore. Signore, benedici tutti noi affinché rimaniamo nel Tuo Amore.

Kyrie, eleison…  Dominus vobiscum…

Vi benedica Dio Onnipotente: Padre + e Figlio e Spirito Santo. Amen.

Andate in pace.

Canto finale: Ave, Maria, gratia plena! Dominius tecum, Benedista Tu!…

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione e revisione a cura di P. Armando Favero)

(Visitata 12 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *