Trascrizioni preghiere serali e varie

Preghiere serali a Medjugorje dal 10 al 18 novembre 2020

Adorazione Eucaristica – Medjugorje, 10 novembre 2020

Canto iniziale: Gesù T’adoriamo

Gesù, noi Ti adoriamo.
Tu hai detto: “I veri adoratori adoreranno Dio in Spirito e Verità”.
Donaci il Tuo Spirito Santo, affinchè noi possiamo adorare in Spirito e Verità.
Lo Spirito Santo ci porti alla Verità. Lo Spirito Santo apra gli occhi del nostro cuore per conoscere la Verità, per conoscere Te, Signore, che sei la Via, la Verità e la Vita.
Donaci lo Spirito Santo che ci conduca alla Verità per conoscere il Tuo Cuore e il Tuo Amore, Signore.

Canto: Spirito Santo, scendi su di noi. Spirito Santo, riempici d’Amor.

Gesù, Tu hai detto: “Sono venuto a servire e non ad essere servito”.
Tu hai lavato i piedi ai Tuoi discepoli. Col Tuo esempio ci hai insegnato il servizio. Ci hai detto: “Vi ho dato l’esempio, perchè voi facciate come ho fatto Io”.
Signore, grazie per il Tuo Amore. Grazie per questo grande Amore che è disposto a chinarsi ai piedi dei discepoli e lavarli. Piegarsi e servire.
Tu sei venuto per il nostro bene e la nostra salvezza. Sei venuto a liberarci e a togliere i peccati del mondo, come dice san Giovanni.
Signore, grazie per il Tuo servizio. Grazie per il Tuo Amore.
Signore, Tu sei diventato pane per noi, nostro cibo. Innalza adesso gli occhi del nostro cuore per riconoscere ancora meglio il Tuo Amore. Amore che è a servizio.

Canto: Ti dono il mio cuore, Gesù. Trasformalo come vuoi Tu. Attiralo a Te che sei la pace. Sei Via, Verità e Vita.

Gesù, Signore e Maestro, insegnaci a servire nell’Amore. Insegnaci a servire nella libertà del cuore.
Tu hai detto: “Quando avete fatto tutto dite ‘siamo servi inutili; abbiamo fatto quello che dovevamo fare’”.
Signore, donaci questa libertà del cuore senza cercare lodi e ringraziamenti. Tutto ciò che facciamo dobbiamo farlo per Amore verso Te e verso il prossimo.
Signore, donaci la libertà del cuore.
Signore, Ti preghiamo: donaci la grazia di avere la gioia per il servizio. Scoprire la gioia nel servire il prossimo. La gioia che nessuno può togliere.

Canto: Se vuoi la pace, se vuoi la pace guarda Gesù.

I nostri cuori bramino Gesù. Preghiamo dentro di noi e ripetiamo: “Gesù, mite ed umile di Cuore rendi il nostro cuore simile al Tuo”.

Benedizione finale

Litanie contro le bestemmie

Canto finale: Sdravo Kralice Mira

fra Marinko Sakota

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Adorazione Eucaristica – Medjugorje, 12 novembre 2020

Canto iniziale: Signor Gesù, noi T’adoriam.

Signore, anche questa sera sono qui, perchè credo profondamente che Tu sei presente nel Santissimo Sacramento dell’Altare. Perciò sono inginocchiato davanti a Te.
In questo modo professo la mia fede. Ti riconosco come unico Signore della mia vita.
Signore, adesso Ti prego: abbracciami con il Tuo Amore. Attirami ancora di più a Te.

Canto: Gesù, Tu sei il mio Dio. Io credo in Te. Io spero in Te. Io credo in Te. Io spero in Te. Gesù.

Signore, ora Ti preghiamo per tutti coloro che si sono raccomandati alle nostre preghiere, per tutti coloro che soffrono nell’anima e nel corpo.
Signore, in modo particolare ti preghiamo per tutti gli ammalati di corona virus. Sii Tu la loro forza. Sii Tu la loro consolazione. Sii Tu la loro benedizione.

Canto: Guariscimi, o mio Signor. Guariscimi, o mio Signor. Con il Tuo Sangue guariscimi. Guariscimi, o mio Signor.

Signore Gesù, dopo aver istituito l’Eucaristia Tu hai fatto la lavanda dei piedi ai Tuoi discepoli. Hai detto: “Vi ho dato l’esempio. Anche voi fate così gli uni agli altri”.
L’Eucaristia e servire gli altri sono due cose che vanno sempre assieme. Perciò, Signore, aiutami, affinchè l’Amore che Tu doni attraverso questo Sacramento mi faccia sempre più capace di amare gli altri, di avere più compassione per loro, andare loro incontro e servirli.

Benedizione

Litanie contro le bestemmie

Canto finale: Sdravo Marijo

fra Perica Ostojić

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Adorazione Eucaristica – Medjugorje, 14 novembre 2020

Canto iniziale: Vieni a noi Signor. Vieni a noi.

Signore Gesù, oggi nel Vangelo ci inviti a prendere parte alla gioia del nostro padrone. Sappiamo che si tratta della gioia della Comunione con Dio, che è la Sorgente di ogni bene, il Quale ci invita con Amore ad accostarci alla Sua mensa. Ci invita ad essere i Suoi amicii con i quali condividerà la gioia.
Signore Gesù, adesso per noi la gioia è stare con Te, perchè Tu sei il nostro Dio. Con Te siamo sicuri e gioiosi.
Signore, noi Ti adoriamo.

Canto: Spirito Santo, vien nel mio cuor. Col Tuo Amore infiammalo.

Signore Gesù, Tu adesso ci dai l’opportunità e la grazia di diventare gli amici di Dio, perchè Tu sei Dio e uomo, il Verbo incarnato e chiedi all’uomo di accogliere con gioia e libertà il dono di Dio per rendere questa grazia fruttuosa.
Aiutaci a non nasconderci e chiuderci in noi stessi, pensando di essere abbastanza buoni. Fa che Ti cerchiamo con cuore sempre più ardente, aiutando gli altri a trovarTi.

Canto: Gesù, Gesù, eccomi. Io son davanti a Te. Gesù, Gesù, io mi dono a te, o mio Signor.

Signore Gesù, amando Dio e il prossimo assomigliamo a Te, sperando, così, di prendere parte alla gioia del nostro Padrone.
Gesù, adesso desideriamo entrare con Te nella pienezza dell’Amore, perchè in questo sta il Regno di Dio: nella pienezza dell’Amore.
O Gesù, Tu hai consumato la Tua Vita per Amore. Hai dato la Vita per la nostra salvezza.
Il Tuo Amore possa ora cambiare il nostro cuore.
Signore Gesù, rinnovaci con la forza del Tuo Spirito d’Amore.

Ci hai dato il Pane disceso dal Cielo che porta in Sè ogni dolcezza.

Signore Gesù Cristo, che nel mirabile Sacramento dell’Eucaristia ci hai lasciato il memoriale della Tua Pasqua, fa che adoriamo con viva fede il santo mistero del Tuo Corpo e del Tuo Sangue per sentire sempre in noi i benefici della Tua Redenzione.
Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli.
Amen.

Benedizione

Litanie contro le bestemmie

Canto finale: Sdravo Kralice Mira

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Adorazione Eucaristica – Medjugorje, 17 novembre 2020

Canto iniziale: Gesù T’adoriamo.

Ti adoriamo Signore Santissimo Gesù Cristo.
Anche sta sera ci inviti a venire da Te, nostro Dio e nostro Signore.
Continuamente ci inviti ad offrirTi le nostre vite, le nostre croci e le nostre difficoltà.
Ci inviti ad adorarTi e a lodarTi.
Trasformati dalla Tua Presenza e rafforzati con il Tuo Spirito ci inviti a vivere con Te, portando con Te tutte le nostre croci.

Canto: Se vuoi la pace, se vuoi la pace, guarda Gesù.

Signore Gesù Cristo, Tu ci hai rivelato Dio come Padre Misericordioso che ci ama immensamente e sta continuamente attento a tutti i Suoi figli.
Ci hai mostrato che Dio desidera salvarci tutti e che nessuno si perda. Fa che cresciamo sempre in questa consapevolezza, cioè che il nostro è il Dio di un Amore Trinitario.
Lui, attraverso Te, Signore Gesù, desidera toccarci con il Suo Amore, affinchè possiamo sentirci amati come figli di Dio.
Fa, Signore, che cresciamo sempre nella consapevolezza di essere figli amati di Dio.

Canto: Fiducia sei per noi, fiducia sei per noi, Pane vivo dentro di noi.
Fiducia sei per noi, fiducia sei per noi, perchè sei vivo dentro di noi.

Signore Gesù Cristo, non permettere che dimentichiamo mai che il nostro Padre ci ama immensamente.
Insegnaci che il Suo immenso Amore e Bontà siano esortazione e incoraggiamento nelle nostre vite.
Fa che il Suo Amore ci esorti ad amarTi ancora di più, nostro Signore.
Per mezzo di Te fa che possiamo amare i nostri fratelli e le nostre sorelle.
Con la Tua forza insegnaci ad essere sempre coscenti che Qualcuno ci ama anche quando cadiamo nelle nostre vite.
Grazie, Signore, per l’Amore.

Benedizione

Litanie contro le bestemmie

Canto finale: Ave Maria

fra Renato Galić

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)


Preghiera di guarigione -Medjugorje, 18 novembre 2020

Canto: Alleluja

Apriamo i nostri cuori allo Spirito Santo.
Vieni, o Spirito Santo. Tu che sei entrato nel Cuore di Maria e nella Sua Vita, entra nel nostro cuore.
Noi, come Maria, Ti diciamo il nostro “sì”.
Eccomi, o Spirito Santo. Vieni. Entra nei nostri cuori.
Cambiaci, Signore. Spirito Santo, opera in noi e tramite noi.
Ti preghiamo, o Spirito Santo: risveglia in noi la fede nella Misericordia di Dio, nel Suo perdono. Ravviva in noi questa fede. Ravviva la fede nel Padre Misericordioso.
Fa che possiamo credere che l’Amore di Dio è più forte dei nostri peccati.
Fa che la speranza e l’Amore siano vivi dentro di noi. Soprattutto l’Amore verso Dio, affinchè possiamo amare il Signore sempre di più.
Ravviva in noi l’Amore verso la preghiera e la Parola di Dio.
O Spirito Santo, Ti preghiamo per il dono d’Amore verso ogni uomo. Donaci l’Amore, affinchè possiamo amare coloro che non ci amano.
Gesù ci invita ad amare i nostri nemici.
Preghiamo per il dono dell’Amore verso ogni uomo.

Canto: Grazie Gesù.

Spirito Santo, esortaci all’Amore, alla pace, affinchè possiamo essere persone che portano pace ed Amore agli altri.
Sana i nostri cuori. Ti offriamo noi stessi e gli altri.
Ti preghiamo per la salute dell’anima e del corpo.
Ti offriamo le nostre malattie dell’anima e del corpo.
Ti preghiamo per la libertà interiore, per la libertà del cuore.
Signore, libera i nostri cuori da ogni schiavitù. Libera i nostri cuori, affinchè possiamo resistere ad ogni opera del maligno e possiamo rinunciare ad ogni collaborazione, cosciente o meno, con lui.
Spirito Santo, aiutaci ad essere persone libere per poter collaborare con il Signore.
Spirito Santo, portaci la Tua luce, affinchè riconosciamo le opere del maligno. Aiutaci a riconoscere i momenti in cui abbiamo permesso che il peccato vivesse dentro di noi. Aiutaci a rinunciare ad ogni collaborazione con il male.

Canto: Grazie Gesù.

Spirito Santo, Ti preghiamo per la grazia di poter perdonare. Aiutaci a perdonare come Gesù perdona. Donaci la grazia di liberarci dal maligno.
Aiutaci a non permettere al maligno di entrare nella nostra vita perchè non abbiamo potuto perdonare.
Donaci la grazia di poter perdonare ogni persona.
Donaci la grazia di accogliere la nostra croce.
Donaci la grazia di poter accettare noi e gli altri.
Aiutaci ad accettare tutto ciò che è difficile in questo momento, tutto ciò che è entrato nella nostra vita in modo non programmato e non voluto.

Il Signore sia con voi.

Tutti voi, per intercessione di Maria, Regina della Pace, benedica e riempia i vostri cuori con il Suo Amore Dio Onnipotente
Padre, Figlio e Spirito Santo.
Amen.

fra Marinko Sakota

Fonte:  (Registrazione di Flavio Deagostini)
(Trascrizione a cura di A. Bianco)

(Visitata 6 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *