Uncategorized

Il messaggio Natalizio del parroco di Medjugorje, Padre Zvonimir Pavičić

Celebriamo la nascita del Figlio di Dio, nostro Redentore.

Gesù è nato in un piccolo paese, in condizioni precarie, lontano dagli occhi del pubblico. Poteva essere visto da coloro che erano umili di cuore e da coloro che rispondevano all’esortazione di Dio. Dio ha dato loro la grazia indicibile di vedere suo Figlio con i propri occhi. Anche per noi, oggi, Gesù viene nella semplicità. Sta cercando un cuore piccolo e umile in cui dimorare. Perciò, prepariamo una dimora per il Signore nei nostri cuori. Rifiutiamo tutto ciò che è indegno di Dio e chiamiamoLo a noi con una vita giusta, come Maria e Giuseppe. Uniamoci al canto degli angeli, cantiamo gloria a Dio nell’alto dei cieli e portiamo la pace agli uomini sulla terra!

Con la sua nascita, Gesù unì misteriosamente il cielo e la terra. Così avvenne un meraviglioso scambio della realtà celeste con quella terrena: egli ha preso il nostro corpo mortale per darci, per mezzo di esso, l’incorruttibilità celeste. Questa è esattamente la fonte della nostra gioia natalizia. Mentre ci scambiamo i regali questo Natale, possa il nostro cuore riflettere su quello scambio meraviglioso, su quel grande Dono, sul Figlio di Dio, che si è fatto Emmanuele per noi – Dio con noi.

A tutti i parrocchiani, pellegrini e uomini di buona volontà auguro che il Natale porti tanta gioia e grazia di Dio, che lo celebriate in pace e con i vostri cari!

Buon Natale!

Fonte: Parrocchia di Medjugorje

(Visitata 13 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *