• Uncategorized

    Commento di Padre Livio al Messaggio a Marija del 25 ottobre 2022

    ”Cari figli, l’Altissimo mi ha permesso di stare con voi; di essere gioia per voi e via nella speranza, perché l’umanità ha deciso per la morte. Perciò mi ha inviato per istruirvi che senza Dio non avete futuro. Figlioli, siate strumenti d’amore per tutti coloro che non hanno conosciuto il Dio d’amore. Testimoniate con gioia la vostra fede e non perdete la speranza nel cambiamento del cuore umano. Io sono con voi e vi benedico con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.” Commento di Padre Livio di Radio Maria al messaggio del 25 ottobre Questo messaggio è molto impegnativo, Marija lo ha definito bellissimo. Lei…

  • Articoli e video vari,  Uncategorized

    Omelia per la Santa Messa solenne del 41° Anniversario delle Apparizioni a Medjugorje

    Cari amici, fratelli e sorelle, gente di buona volontà, voi che siete in ricerca e pregate stasera. In un mondo posseduto dalla sua propria immagine, dobbiamo tornare agli inizi, alle sorgenti del nostro credere ed esistere. Solo alla sorgente l’uomo può trovare la verità. Si, solo alla sorgente l’uomo può trovare la verità. Anche Maria ci indirizza a questo inizio. Ci indirizza continuamente a Cristo. All’inizio di tutti gli inizi. I cristiani oggi devono ritrovare la loro identità in Cristo. Noi cristiani che meditiamo sui misteri e gli eventi non possiamo certamente non vedere un semplice messaggio. Dio venne a Nazareth, città sconosciuta, nella piccola Betlemme, in villaggi sconosciuti, a…

  • Uncategorized

    Messaggio a Marija del 25 aprile 2022

    “Cari figli! Vi guardo e vedo che siete persi. Perciò vi invito tutti: ritornate a Dio, ritornate alla preghiera e lo Spirito Santo vi colmerà del Suo amore che dona gioia al cuore. La speranza crescerà in voi e in un futuro migliore e voi diventerete testimoni gioiosi della Misericordia Divina in voi ed attorno a voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

  • Uncategorized

    Messaggio a Marija del 25 marzo 2022

    ”Cari figli! Ascolto il vostro grido e le preghiere per la pace. Da anni satana lotta per la guerra. Perciò Dio mi ha mandata in mezzo a voi per guidarvi sul cammino della santità, perché l’umanità è al bivio. Vi invito a ritornare a Dio ed ai comandamenti di Dio per stare bene sulla terra e per uscire da questa crisi in cui siete entrati perché non ascoltate Dio che vi ama e desidera salvarvi e guidarvi verso la vita nuova. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

  • Uncategorized

    La veggente Marija Pavlovic Lunetti in diretta con P. Livio a Radio Maria per il messaggio del 25 gennaio 2022

    ”Cari figli! Oggi vi invito a ritornare alla preghiera personale. Figlioli, non dimenticate che satana è forte e vuole attirare a sé quante più anime possibili. Perciò voi vegliate nella preghiera e siate decisi nel bene. Io sono con voi e vi benedico tutti con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.” P. Livio: Ho notato che negli ultimi quattro messaggi, da ottobre a oggi, per tre volte la Madonna ha detto che dobbiamo ritornare alla preghiera. Oggi ha aggiunto l’espressione “personale”. E’ come se dicesse che ascoltiamo ma non facciamo … Marija: Mi sono ricordata che, come in questo tempo di giorni freddi, la Madonna…

  • Uncategorized

    Messaggio a Marija del 25 novembre 2021

    “Cari figli! Sono con voi in questo tempo di misericordia e vi invito tutti ad essere portatori di pace e d’amore in questo mondo dove, figlioli, Dio vi invita attraverso di Me ad essere preghiera, amore ed espressione del Paradiso qui sulla terra. I vostri cuori siano riempiti di gioia e di fede in Dio affinché, figlioli, possiate avere totale fiducia nella Sua santa volontà. Per questo sono con voi perché Lui, l’Altissimo, mi manda tra di voi per esortarvi alla speranza, e voi sarete portatori di pace in questo mondo inquieto. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

  • Uncategorized

    Anniversario morte di Padre Slavko

    Messaggio del 25 novembre 2000«Cari figli, oggi che il Cielo vi è vicino in modo particolare, vi invito alla preghiera perché attraverso la preghiera mettiate Dio al primo posto. Figlioli, oggi vi sono vicina e benedico ognuno di voi con la mia benedizione materna perché possiate avere la forza e l’amore per tutte le persone che incontrate nella vostra vita terrena e perché possiate dare l’amore di Dio. Gioisco con voi e desidero dirvi che il vostro fratello Slavko è nato al Cielo e intercede per voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata». 24 Novembre 2000 – 24 novembre 2021Grazie padre Slavko! “Essere al cospetto di Gesù in silenzio,…

  • Uncategorized

    Telefonata di P. Livio con Marija di Medjugorje per il Messaggio del 25 ottobre 2021

    Messaggio a Marija del 25 ottobre 2021”Cari figli! Ritornate alla preghiera perché chi prega non ha paura del futuro. Chi prega è aperto alla vita e rispetta la vita degli altri. Chi prega, figlioli, sente la libertà dei figli di Dio e con cuore gioioso serve per il bene dell’uomo, suo fratello, perché Dio è amore e libertà. Perciò, figlioli, quando vogliono mettervi dei legami e usarvi, questo non viene da Dio. Perché Dio è amore e dona la Sua pace ad ogni creatura. Perciò mi ha mandata per aiutarvi a crescere nella santità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.” P. LIVIO: Cari Amici abbiamo in diretta Marija da Medjugorje…

  • Uncategorized

    Commento di Padre Livio di Radio Maria al messaggio a Marija del 25 ottobre 2021

    ”Cari figli, ritornate alla preghiera, perché chi prega non ha paura del futuro. Chi prega è aperto alla vita e rispetta la vita degli altri. Chi prega, figlioli, sente la libertà dei figli di Dio e con cuore gioioso serve per il bene dell’uomo fratello. Perché Dio è amore e libertà. Perciò, figlioli, quando vogliono mettervi dei legami e usarvi, questo non viene da Dio, perché Dio è amore e dona la Sua pace ad ogni creatura. Perciò mi ha mandato per aiutarvi a crescere sulla via della santità. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.” Commento di Padre Livio di Radio Maria al messaggio del 25 ottobre Questo messaggio…

  • Uncategorized

    In questo giorno, è nato uno dei più grandi figli dell’Erzegovina

    P. Didak Buntić ha sostenuto l’alfabetizzazione del popolo in Erzegovina alla fine del 19 ° e all’inizio del 20 ° secolo. Ha lavorato a Siroki Brijeg, dove ha insegnato al ginnasio, ma si è anche occupato delle scuole della zona, dove ha introdotto un metodo specifico di diffusione dell’alfabetizzazione in cui i membri del popolo hanno trasmesso le loro conoscenze dopo averle acquisite a scuola. Il merito più famoso di P. Didak fu quello di salvare la popolazione dell’Erzegovina dalla fame durante la prima guerra mondiale. In questo giorno del 1871 nacque il più grande figlio dell’Erzegovina, P. Didak Buntić. Biografia di Fra Didak Buntic (1871-1922) – Padre dei poveri…