Articoli e video vari

Fedeli venuti a piedi a Medjugorje – Testimonianze

Tanti fedeli sono venuti dalla Bosnia Erzegovina di notte con il Rosario in mano. Tutti sono venuti a portare le loro preghiere e i loro voti alla Regina della Pace. Sono saliti sulla collina delle apparizioni, hanno pregato in chiesa e meditato il santo Rosario.
Ascoltiamo il racconto della loro esperienza.

Sono Kruno Galic e vengo da Mostar. Siamo partiti ieri sera verso mezzanotte e siamo arrivati questa mattina verso le 4,30. Siamo in tanti. Siamo venuti a visitare la Regina della Pace dopo diverso tempo per rinnovarci spiritualmente, per partecipare alla Messa e confessarci.
Vengo a Medjugorje sin dai primi giorni delle apparizioni della Madonna. Questa è la nostra grande forza e speranza, soprattutto in questo momento di difficoltà. Queste persone ce la faranno se verranno, parteciperanno alla santa Messa e si confesseranno. E’ più facile sopportare tutto. Nè il corona virus nè altre difficoltà saranno un problema insormontabile.

Sono Daniela Peric e veniamo da Neum. Siamo un gruppo di 6 persone. Siamo partiti ieri alle 3 di pomeriggio. Ci sono volute 15 ore a piedi attraverso le montagne. Tutti abbiamo portato le nostre preghiere e le nostre intenzioni. Soprattutto in questo momento dobbiamo pregare il doppio del solito. Pace, pace, pace, misericordia e benedizioni.
La salute è importante per me, per gli amici e per tutte le persone malate. Desidero ringraziare mia Madre per tutto ciò che mi ha dato fino ad oggi.

Medjugorje significa molto per me. Sono fortunato che è vicina e vengo spesso.
Quando le apparizioni sono iniziate nel 1981 venivamo ogni giorno con gli amici. C’erano divieti, ma grazie a Dio siamo sempre arrivati qui in pace.
Medjugorje significa molto anche per la mia salute. Sono stato ferito e sono guarito grazie a Nostra Signora. Oggi posso venire a piedi. Abito ad una decina di chilometri da qui. Ho fatto il voto di venire a piedi ogni anniversario. Consiglio a tutti di fermarsi qui a pregare. Si tratta di un Santuario che Dio e la Beata Vergine Maria ci hanno donato e io Li ringrazio.
Auguro a tutti coloro che sono venuti che il Signore e la Vergine Maria dia loro ciò di cui hanno bisogno.

Vengo da Posuscil. Sono partito in pellegrinaggio ieri sera verso le 19.00. Siamo arrivati alle 6 del mattino per la prima Messa. Grazie a Dio tutto è andato bene. Venire qui significa molto per me come per tutti i pellegrini che vengono a piedi. La Madonna ci concede una pace e una benedizione speciale.

(Trascrizione a cura di A. Bianco)

(Visitata 45 volte, 1 visite oggi)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *