• Omelie

    Omelia della santa Messa – Medjugorje, 27 giugno 2020

    Dal Vangelo secondo MatteoIn quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: “Chi ama il padre o la madre più di me non è degno di me; chi ama il figlio o la figlia più di me non è degno di me; chi non prende la sua croce e non mi segue, non è degno di me.Chi avrà trovato la sua vita, la perderà: e chi avrà perduto la sua vita per causa mia, la troverà.Chi accoglie voi accoglie me, e chi accoglie me accoglie colui che mi ha mandato.Chi accoglie un profeta come profeta, avrà la ricompensa del profeta, e chi accoglie un giusto come giusto, avrà la ricompensa del…

  • Uncategorized

    Preghiere serali a Medjugorje dal 20 al 26 giugno 2020

    Adorazione Eucaristica del 20 Giugno 2020 – presieduta da fra Marinko Šakota O Gesù, i Tuoi discepoli Ti hanno pregato così: “Signore, insegnaci a pregare.”…  Tu ci insegni a non aver paura della gente, a non aver paura di nessuno e di niente… Ci insegni non solo a non aver paura, ma ad abbandonarci completamente a Te,… Canto: Kumbaya, my Lord, Kumbaya…  O Lord, Kumbaya.             Vieni a noi, Signor, vieni a noi… Signore, vieni a noi.   –         Gesù, noi Ti adoriamo! La Madre Maria ci invita ad adorarti, ad adorarti con tutto il cuore. O Gesù, i Tuoi discepoli Ti hanno pregato così: “Signore, insegnaci a pregare.” Anche noi adesso Ti…

  • Omelie

    Omelia della santa Messa – Medjugorje, 26 giugno 2020

    Dal Vangelo secondo MatteoQuando Gesù scese dal monte, molta folla lo seguì.Ed ecco, si avvicinò un lebbroso, si prostrò davanti a lui e disse: «Signore, se vuoi, puoi purificarmi».Tese la mano e lo toccò dicendo: «Lo voglio: sii purificato!». E subito la sua lebbra fu guarita.Poi Gesù gli disse: «Guàrdati bene dal dirlo a qualcuno; va’ invece a mostrarti al sacerdote e presenta l’offerta prescritta da Mosè come testimonianza per loro».Parola del Signore. Nelle letture di oggi incontriamo due tragedie. La tragedia di Gerusalemme conquistata dal re di Babilonia Nabucodonosor, il massacro della popolazione e la distruzione del tempio. L’intera nazione diventa schiava. Alcuni vengono portati in Babilonia e altri…

  • Omelie

    Omelia della santa Messa – Medjugorje, 25 giugno 2020 39° anniversario delle apparizioni

    Dal Vangelo secondo LucaIn quel tempo l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te».A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo…

  • Uncategorized

    Messaggio straordinario a Ivan del 24 giugno 2020, pubblicato da Radio Maria

    “Cari figli,io vengo a voi perché mi manda mio Figlio Gesù. Desidero guidarvi a Lui, desidero che in Lui troviate la Pace, vera Pace. Perché questo mondo odierno non vi può dare/offrire una vera Pace, perciò anche oggi vi invito alla perseveranza nella preghiera.Pregate per i miei piani, progetti che desidero realizzare con questa Parrocchia e con il mondo intero. Cari figli io non mi sono stancata, perciò cari figli, non vi stancate anche voi. Io prego per tutti voi e intercedo presso Mio Figlio Gesù per ciascuno di voi. Grazie cari figli perché anche oggi avete detto sì e avete risposto alla mia chiamata.” Poi la Madonna benedice tutti…

  • Altri messaggi

    Messaggio straordinario a Ivan del 4 maggio 2020, pubblicato da Radio Maria

    “Cari figli,questo è il tempo del ringraziamento.Oggi, da voi cerco l’amore, non cercate errori e sbagli negli altri e non giudicateli.Cerco da voi che amiate, che diffondiate la verità. Poichè la verità è eterna, è immutabile e sempre attuale!Portate la luce di mio Figlio, così in tal modo distruggerete le tenebre che sempre di più vogliono afferrarvi e portarvi lontano da mio Figlio Gesù.Non abbiate paura, io sono con voi.Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

  • Altri messaggi

    Messaggio annuale a Ivanka del 25 giugno 2020

    La veggente Ivanka Ivanković Elez ha avuto la sua consueta apparizione annuale il 25 giugno 2020. In occasione dell’ultima apparizione quotidiana del 7 maggio 1985 la Madonna, rivelandole il decimo ed ultimo segreto, disse a Ivanka che per tutto il resto della sua vita avrebbe avuto un’apparizione all’anno nel giorno dell’Anniversario delle apparizioni. Così è avvenuto anche quest’anno.Ivanka ha avuto l’apparizione, durata 5 minuti (18:40h – 18:45h), nella sua casa. All’apparizione era presente soltanto la famiglia di Ivanka.Dopo l’apparizione la veggente Ivanka ha detto: La Madonna ha detto: “Pregate, pregate, pregate!” La Madonna ci ha benedetti tutti.

  • Messaggi del 25

    Messaggio a Marija del 25 giugno 2020

    Cari figli! Ascolto le vostre suppliche e preghiere ed intercedo per voi presso mio Figlio Gesù che è via, verità e vita. Figlioli, ritornate alla preghiera e aprite i vostri cuori in questo tempo di grazia ed incamminatevi sulla via della conversione. La vostra vita è passeggera e non ha senso senza Dio. Perciò sono con voi per guidarvi verso la santità della vita affinchè ciascuno di voi scopra la gioia di vivere. Figlioli, vi amo tutti e vi benedico con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.