• Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 23 ottobre 2021 (S. Messa vespertina)

    Prima Lettura Ger 31, 7-9 Dal libro del profeta Geremia.Così dice il Signore:«Innalzate canti di gioia per Giacobbe,esultate per la prima delle nazioni,fate udire la vostra lode e dite:“Il Signore ha salvato il suo popolo,il resto d’Israele”.Ecco, li riconduco dalla terra del settentrionee li raduno dalle estremità della terra;fra loro sono il cieco e lo zoppo,la donna incinta e la partoriente:ritorneranno qui in gran folla.Erano partiti nel pianto,io li riporterò tra le consolazioni;li ricondurrò a fiumi ricchi d’acquaper una strada dritta in cui non inciamperanno,perché io sono un padre per Israele,Èfraim è il mio primogenito». C: Parola di Dio.A: Rendiamo grazie a Dio. Salmo Responsoriale Sal.125 RIT: Grandi cose ha…

  • Articoli e video vari

    San Giovanni Paolo II

    San Giovanni Paolo II NASCITA:18 maggio 1920Wadowice, Polonia MORTE:2 aprile 2005Vaticano PROTETTORE:delle famiglie, delle giornate mondiali della gioventù. Di solito, perché uno sia ufficialmente dichiarato santo, ne deve passare di acqua sotto i ponti del Tevere, con il rischio che il suo ricordo si disciolga nel vischioso amalgama del tempo. Poche le eccezioni. Una ha riguardato papa Giovanni Paolo II, scomparso nel 2005. Con lui la burocrazia vaticana ha bruciato i tempi, accogliendo l’appello lanciato a gran voce dalle centinaia di migliaia di persone accorse a Roma a rendergli l’estremo riconoscente: «Subito santo!». Il ricordo del papa venuto dall’Est è ancora vivissimo nel cuore e nella memoria di moltissimi. Chi…

  • Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza

    Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza (12)

    Catechesi: « La diversità di sorte tra i giusti e gli empi » « Il senso dell’esistenza umana alla luce della divina sapienza » :« La diversità di sorte tra i giusti e gli empi » (Sap 3, 7-12) 12a Catechesi di don Renzo Lavatori a Radio Maria I. LA SAPIENZA E IL DESTINO UMANO Capitolo 3 – Confronto tra la sorte dei giusti e quella degli empi [7]Nel giorno del loro giudizio risplenderanno;come scintille nella stoppia, correranno qua e là.[8]Governeranno le nazioni, avranno potere sui popolie il Signore regnerà per sempre su di loro.[9]Quanti confidano in lui comprenderanno la verità;coloro che gli sono fedelivivranno presso di lui nell’amore,perché grazia…

  • Video-Letture Ango Teologico

    Video-lettura (10): Messaggio a Mirjana del 2/6/2016 – Il conforto e il richiamo per amore della Chiesa

    La settima puntata della rubrica “Contemplando Maria” condotta da Rita Sberna in collaborazione con don Renzo Lavatori sul canale YouTube “Cristiani today” (20 ottobre 2021) Il conforto e il richiamo per amore della Chiesa Messaggio a Mirjana del 2 giugno 2016“Cari figli, come Madre della Chiesa, come vostra Madre, sorrido guardandovi venire a me, radunarvi attorno a me e cercarmi. Le mie venute tra voi sono una prova di quanto il Cielo vi ama. Esse vi indicano la via verso la vita eterna, verso la salvezza. Apostoli miei, voi che cercate di avere un cuore puro e mio Figlio in esso, voi siete sulla buona strada. Voi che cercate mio…

  • Altri messaggi

    Commento di Padre Livio al Messaggio straordinario a Ivan del 16 ottobre 2021

    “Cari figli, oggi ancora una volta vi chiamo alla conversione. Figlioli, pregate, pregate e lavorate sulla vostra conversione personale affinché siate il segno dell’amore di Dio per gli altri. Grazie cari figli per aver risposto alla mia chiamata oggi, ancora una volta.” “ Cari figli, ancora una volta vi chiamo alla conversione” Cari amici, la Madonna nel breve messaggio dato ad Ivan ci chiama all’essenziale, a ciò che tutti gli uomini dovrebbero fare se vogliono portare la loro vita nel golfo di luce dell’eternità e della felicità. Innanzi tutto ci chiama alla preghiera con quel “pregate! pregate!”, che è risuonato infinite volte in questi quarant’anni burrascosi nei quali l’umanità, ingannata dal serpente antico,…

  • Altri messaggi

    Messaggio straordinario a Ivan del 16 ottobre 2021

    “Cari figli, oggi ancora una volta vi chiamo alla conversione. Figlioli, pregate, pregate e lavorate sulla vostra conversione personale affinché siate il segno dell’amore di Dio per gli altri. Grazie cari figli per aver risposto alla mia chiamata oggi, ancora una volta.” Fonte: Radio Maria (Visitata 43 volte, 1 visite oggi)

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 16 ottobre 2021 (S. Messa vespertina)

    Prima Lettura Is 53,2.3.10-11 Dal libro del profeta Isaia.Il Servo del Signore è cresciuto come un virgulto davanti a lui e come una radice in terra arida. Disprezzato e reietto dagli uomini, uomo dei dolori che ben conosce il patire.Ma al Signore è piaciuto prostrarlo con dolori. Quando offrirà se stesso in espiazione, vedrà una discendenza, vivrà a lungo, si compirà per mezzo suo la volontà del Signore.Dopo il suo intimo tormento vedrà la luce e si sazierà della sua conoscenza; il giusto mio servo giustificherà molti, egli si addosserà la loro iniquità. C: Parola di Dio.A: Rendiamo grazie a Dio. Salmo Responsoriale Sal.32 RIT: Donaci, Signore, il tuo amore:…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 15 ottobre 2021

    Prima Lettura Rm 4, 1-8 Dalla lettera di san Paolo apostolo ai RomaniFratelli, che diremo di Abramo, nostro progenitore secondo la carne? Che cosa ha ottenuto? Se infatti Abramo è stato giustificato per le opere, ha di che gloriarsi, ma non davanti a Dio.Ora, che cosa dice la Scrittura? Abramo credette a Dio e ciò gli fu accreditato come giustizia.A chi lavora, il salario non viene calcolato come dono, ma come debito; a chi invece non lavora, ma crede in Colui che giustifica l’empio, la sua fede gli viene accreditata come giustizia.Così anche Davide proclama beato l’uomo a cui Dio accredita la giustizia indipendentemente dalle opere:«Beati quelli le cui iniquità…

  • Uncategorized

    In questo giorno, è nato uno dei più grandi figli dell’Erzegovina

    P. Didak Buntić ha sostenuto l’alfabetizzazione del popolo in Erzegovina alla fine del 19 ° e all’inizio del 20 ° secolo. Ha lavorato a Siroki Brijeg, dove ha insegnato al ginnasio, ma si è anche occupato delle scuole della zona, dove ha introdotto un metodo specifico di diffusione dell’alfabetizzazione in cui i membri del popolo hanno trasmesso le loro conoscenze dopo averle acquisite a scuola. Il merito più famoso di P. Didak fu quello di salvare la popolazione dell’Erzegovina dalla fame durante la prima guerra mondiale. In questo giorno del 1871 nacque il più grande figlio dell’Erzegovina, P. Didak Buntić. Biografia di Fra Didak Buntic (1871-1922) – Padre dei poveri…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 13 ottobre 2021

    Prima Lettura Rm 2, 1-11 Dalla lettera di san Paolo apostolo ai RomaniChiunque tu sia, o uomo che giudichi, non hai alcun motivo di scusa perché, mentre giudichi l’altro, condanni te stesso; tu che giudichi, infatti, fai le medesime cose. Eppure noi sappiamo che il giudizio di Dio contro quelli che commettono tali cose è secondo verità.Tu che giudichi quelli che commettono tali azioni e intanto le fai tu stesso, pensi forse di sfuggire al giudizio di Dio? O disprezzi la ricchezza della sua bontà, della sua clemenza e della sua magnanimità, senza riconoscere che la bontà di Dio ti spinge alla conversione?Tu, però, con il tuo cuore duro e…