• Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 14 aprile 2021

    Prima Lettura At 5, 17-26 Dagli Atti degli ApostoliIn quei giorni, si levò il sommo sacerdote con tutti quelli della sua parte, cioè la setta dei sadducèi, pieni di gelosia, e, presi gli apostoli, li gettarono nella prigione pubblica.Ma, durante la notte, un angelo del Signore aprì le porte del carcere, li condusse fuori e disse: «Andate e proclamate al popolo, nel tempio, tutte queste parole di vita». Udito questo, entrarono nel tempio sul far del giorno e si misero a insegnare.Quando arrivò il sommo sacerdote con quelli della sua parte, convocarono il sinedrio, cioè tutto il senato dei figli d’Israele; mandarono quindi a prelevare gli apostoli nella prigione. Ma…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 13 aprile 2021

    Prima Lettura At 4, 32-37 Dagli Atti degli ApostoliLa moltitudine di coloro che erano diventati credenti aveva un cuore solo e un’anima sola e nessuno considerava sua proprietà quello che gli apparteneva, ma fra loro tutto era comune.Con grande forza gli apostoli davano testimonianza della risurrezione del Signore Gesù e tutti godevano di grande favore.Nessuno infatti tra loro era bisognoso, perché quanti possedevano campi o case li vendevano, portavano il ricavato di ciò che era stato venduto e lo deponevano ai piedi degli apostoli; poi veniva distribuito a ciascuno secondo il suo bisogno. Così Giuseppe, soprannominato dagli apostoli Bàrnaba, che significa “figlio dell’esortazione”, un levìta originario di Cipro, padrone di…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 9 aprile 2021

    Prima Lettura At 4, 1-12 Dagli Atti degli ApostoliIn quei giorni, Pietro e Giovanni stavano parlando al popolo, [dopo la guarigione dello storpio,] quando sopraggiunsero i sacerdoti, il comandante delle guardie del tempio e i sadducèi, irritati per il fatto che essi insegnavano al popolo e annunciavano in Gesù la risurrezione dai morti. Li arrestarono e li misero in prigione fino al giorno dopo, dato che ormai era sera. Molti però di quelli che avevano ascoltato la Parola credettero e il numero degli uomini raggiunse circa i cinquemila.Il giorno dopo si riunirono in Gerusalemme i loro capi, gli anziani e gli scribi, il sommo sacerdote Anna, Càifa, Giovanni, Alessandro e…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 8 aprile 2021

    Prima Lettura At 3, 11-26 Dagli Atti degli ApostoliIn quei giorni, mentre lo storpio guarito tratteneva Pietro e Giovanni, tutto il popolo, fuori di sé per lo stupore, accorse verso di loro al portico detto di Salomone.Vedendo ciò, Pietro disse al popolo: «Uomini d’Israele, perché vi meravigliate di questo e perché continuate a fissarci come se per nostro potere o per la nostra religiosità avessimo fatto camminare quest’uomo? Il Dio di Abramo, il Dio di Isacco, il Dio di Giacobbe, il Dio dei nostri padri ha glorificato il suo servo Gesù, che voi avete consegnato e rinnegato di fronte a Pilato, mentre egli aveva deciso di liberarlo; voi invece avete…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 7 aprile 2021

    Prima Lettura At 3, 1-10 Dagli Atti degli ApostoliIn quei giorni, Pietro e Giovanni salivano al tempio per la preghiera delle tre del pomeriggio.Qui di solito veniva portato un uomo, storpio fin dalla nascita; lo ponevano ogni giorno presso la porta del tempio detta Bella, per chiedere l’elemosina a coloro che entravano nel tempio. Costui, vedendo Pietro e Giovanni che stavano per entrare nel tempio, li pregava per avere un’elemosina.Allora, fissando lo sguardo su di lui, Pietro insieme a Giovanni disse: «Guarda verso di noi». Ed egli si volse a guardarli, sperando di ricevere da loro qualche cosa. Pietro gli disse: «Non possiedo né argento né oro, ma quello che…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 6 aprile 2021

    Prima Lettura At 2, 36-41 Dagli Atti degli Apostoli[Nel giorno di Pentecoste,] Pietro diceva ai Giudei: «Sappia dunque con certezza tutta la casa di Israele che Dio ha costituito Signore e Cristo quel Gesù che voi avete crocifisso».All’udire queste cose si sentirono trafiggere il cuore e dissero a Pietro e agli altri apostoli: «Che cosa dobbiamo fare, fratelli?». E Pietro disse loro: «Convertitevi e ciascuno di voi si faccia battezzare nel nome di Gesù Cristo, per il perdono dei vostri peccati, e riceverete il dono dello Spirito Santo. Per voi infatti è la promessa e per i vostri figli e per tutti quelli che sono lontani, quanti ne chiamerà il…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 29 marzo 2021

    Prima Lettura Is 42, 1-7 Dal libro del profeta Isaìa«Ecco il mio servo che io sostengo,il mio eletto di cui mi compiaccio.Ho posto il mio spirito su di lui;egli porterà il diritto alle nazioni.Non griderà né alzerà il tono,non farà udire in piazza la sua voce,non spezzerà una canna incrinata,non spegnerà uno stoppino dalla fiamma smorta;proclamerà il diritto con verità.Non verrà meno e non si abbatterà,finché non avrà stabilito il diritto sulla terra,e le isole attendono il suo insegnamento».Così dice il Signore Dio,che crea i cieli e li dispiega,distende la terra con ciò che vi nasce,dà il respiro alla gente che la abitae l’alito a quanti camminano su di essa:«Io,…

  • Omelie

    Omelia di Padre Luigi Lorusso alla Santa Messa del 26 marzo 2021

    Prima Lettura Ger 20, 10-13 Dal libro del profeta GeremìaSentivo la calunnia di molti:«Terrore all’intorno!Denunciàtelo! Sì, lo denunceremo».Tutti i miei amici aspettavano la mia caduta:«Forse si lascerà trarre in inganno,così noi prevarremo su di lui,ci prenderemo la nostra vendetta».Ma il Signore è al mio fianco come un prode valoroso,per questo i miei persecutori vacillerannoe non potranno prevalere;arrossiranno perché non avranno successo,sarà una vergogna eterna e incancellabile.Signore degli eserciti, che provi il giusto,che vedi il cuore e la mente,possa io vedere la tua vendetta su di loro,poiché a te ho affidato la mia causa!Cantate inni al Signore,lodate il Signore,perché ha liberato la vita del poverodalle mani dei malfattori. C: Parola di…